Superbike Test Jerez: nel Day 2 si vede in pista Kawasaki

Rea e Sykes sfruttano condizioni meteo decisamente migliori per proseguire il lavoro 2017

Superbike Test Jerez: nel Day 2 si vede in pista KawasakiSuperbike Test Jerez: nel Day 2 si vede in pista Kawasaki

Dopo un inizio con la nebbia, la seconda giornata di test privati a Jerez de la Frontera ha regalato finalmente condizioni meteo decisamente più favorevoli ai team impegnati in questi giorni sul circuito spagnolo: il team Grillini formata da Jezek e Badovini, Stefan Bradl con la Honda Worldsbk, Milwaukee Aprilia con Eugene Laverty e Lorenzo Savadori, i piloti Althea Racing Torres e Reiterberger, e il Kawasaki Racing team con Jonathan Rea e Tom Sykes.

La sessione si è svolta sotto gli sguardi interessati di Loris Baz, vecchia conoscenza del Campionato Mondiale delle derivate di serie, di Jack Miller e Aleix Espargaro che domani scenderanno in pista per dei test MotoGP.

Determinata la sua posizione sulla moto, Stefan Bradl ha potuto iniziare il lavoro su cambio e freni, facendo anche alcune comparative tra sospensioni Ohlins 2016 e 2017.
Laverty e Savadori hanno continuato lo sviluppo del telaio e iniziato a lavorare con le mappature del motore.
Ironicamente la speranza di Kawasaki era quella di provare in condizioni di full wet, cosa che non si è verificata dato che ha smesso di piovere dalla serata di ieri, lunedì 21 novembre.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati