MotoGP Test Valencia: Valentino Rossi “Giornata positiva, abbiamo comparato motore e telaio nuovo con quelli del 2016”

Il pesarese soddisfatto del lavoro fatto, ma intanto becca 7 decimi da Vinales appena salito sulla M1

MotoGP Test Valencia: Valentino Rossi “Giornata positiva, abbiamo comparato motore e telaio nuovo con quelli del 2016”MotoGP Test Valencia: Valentino Rossi “Giornata positiva, abbiamo comparato motore e telaio nuovo con quelli del 2016”

Valentino Rossi MotoGP 2017 Test Valencia – Valentino Rossi chiude il test di Valencia con il 7° tempo a 7 decimi dal più veloce di giornata, il suo nuovo team mate Maverick Vinales. Il pesarese quindi chiude staccato dal giovanissimo spagnolo che dal prossimo anno dividerà il box con lui. Insomma Maverick ha subito fatto capire a tutto il team di Iwata che lui è uno che va di fretta. Comunque Rossi si è detto soddisfatto della nuova moto, oggi si è concentrato principalmente su motore e telaio.

“E’ stata una lunga giornata – ha detto Valentino Rossi – abbiamo davvero lavorato tanto, avevamo bisogno di fare parecchi giri e soprattutto di comparare tra loro il motore ed il telaio di quest’anno con quelli della nuova moto. Inoltre abbiamo provato le nuove gomme, è stata una giornata davvero positiva anche se abbiamo ancora tanto lavoro da fare. Il motore è solo ad una prima evoluzione, mentre il telaio ha diverse cose positive ma c’è ancora tanto lavoro da fare”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

8 commenti
  1. Avatar

    gigetto

    17 novembre 2016 at 16:08

    “Giornata positiva, abbiamo levato il cetriolo 2016 e messo da subito il 17, è di ottima fattura e ormai entra che è un piacere”.

  2. Avatar

    TONYKART

    18 novembre 2016 at 09:50

    chi ha visto le immagini dei test dalla sua faccia si puo’ intuire che e’ stato tutto tranne che positivo queso week per lui,forse non un granche’ il motore 2017 come dice lui,certamente un grosso problema maverick,anche piu’ del previsto…
    se mandare via lorenzo per portarsi in casa maverick e’ stata una manovra pilotata da rossi direi che si e’ infilato da solo un bel cetriolone nel c..o

  3. Avatar

    Surrogo

    19 novembre 2016 at 00:21

    Un altro complotto, fatti vedere da uno specialista.

  4. Avatar

    TONYKART

    19 novembre 2016 at 11:57

    Scusa perché non è vero che rossi e’ il padrone di casa in yamaha ??? Lorenzo e’ andato via proprio perché si sentiva un ospite indesiderato non di certo per i soldi o per la moto , del resto l ultimo campione del mondo su yamaha è lui …

  5. Avatar

    nandop6

    19 novembre 2016 at 13:28

    Padrone in casa Yamaha??? Non sminuite i vostri commenti, Rossi è il padrone del circus, ma che dico del circus del mondo…..

  6. Avatar

    TONYKART

    19 novembre 2016 at 16:31

    E’ vero per anni e stato padrone della classe regina intera grazie all associazione a delinquere con Carmelo ,tutto era concesso e possibile,poi è arrivato Marquez e gli ha infilato un bel cetriolo a tutti e due e ora il re e’ lui senza trucchi
    Fuori dalla moto gp evasioni fiscali ,pedate alle donne ,canne in discoteca ,insomma proprio un bel esempio per lo sport altro che Zanardi

  7. Avatar

    Surrogo

    20 novembre 2016 at 01:37

    Lorenzo si é offeso con Yamaha perchè ha rinnovato prima con Rossi. Questo perchè stava facendo melina e si guardava intorno quali opzioni aveva dato che Rossi gli stava facendo venire un “intolleranza alimentare” lol. La fossa se la é scavata da solo con le sue mani, e anche il gesto del pollice verso e le intromissioni nella faccenda Marquez-Rossi non sono piaciute ai Jap, che non si fanno comandare da nessuno, tantomeno da un europeo.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati