Presentata la nuova Yamaha YZF-R6 a Eicma

La nuova nata debutterà nel Campionato FIM Supersport del prossimo anno

Presentata la nuova Yamaha YZF-R6 a EicmaPresentata la nuova Yamaha YZF-R6 a Eicma

Yamaha ha presentato questa settimana ad Eicma, il salone della moto a Milano, la YZF-R6, la nuova supersportiva della casa giappone che scenderà in pista nel FIM Supersport World Championship con i team GRT Yamaha Official WorldSSP Team e Kallio Racing, e i rispettivi piloti, ovvero rispettivamente Lucas Mahias e Federico Caricasulo, Niki Tuuli e Sheridan Morais.

“Sono molto felice di essere a EICMA con Yamaha per la presentazione della nuova YZF-R6” – ha detto Lucas Mahias – “Questa nuova moto è bella e sono impaziente di guidarla! Io e Federico abbiamo avuto una bella sorpresa a vederla nell’assetto da corsa. Il modello originale era molto bello, ma la nuova versione è davvero fantastica. La presentazione è stata davvero bella, ora non vedo l’ora che arrivi il 2017!”

La nuova R6 vanta un’aerodinamica migliorata simile a quella vista sulla R1, e dispone di speciali componenti racing, come lo scarico Akrapovic Evo completamente in titanio, due freni anteriori Brembo T-drive, uno solo posteriore Brembo, forcelle telescopiche, sospensioni anteriori con un kit di ricambio Ohlins e gomme Pirelli Diablo.
Inoltre la moto ha anche una nuova elettronica simile a quella usata sulla R1, come un chip di controllo di accelerazione e un Chip Controlled Intake.

Il giovane Niki Tuuli del Kallio Racing team è rimasto affascinato dalla nuova R6: “La nuova Yamaha R6 appare davvero molto bella! Non posso aspettare a guidarla! In generale lo show è stato eccellente, ci sono nuovi modelli Yamaha in mostra e molti giornalisti provenienti da tutto il mondo, anche dalla Finlandia. Quando Valentino Rossi è venuto nello stand, ha rallegrato ulteriormente la mia giornata”.

I team GRT Yamaha Official WorldSSP e Kallio Racing scenderanno in pista per primi test con la R6 a novembre.

Presentata la nuova Yamaha YZF-R6 a Eicma
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati