Superbike: confermati i primi test invernali ad Aragon

Appena concluso il campionato, i team si concentrano sulla prossima stagione

Superbike: confermati i primi test invernali ad AragonSuperbike: confermati i primi test invernali ad Aragon

Si sono appena spente le luci in Qatar sulla stagione 2016 del Campionato Mondiale delle derivate di serie e nonostante la lunga pausa invernale alle porte, il primo appuntamento targato 2017, che sarà come da tradizione a Phillip Island, è più vicino di quanto sembri.

I team quindi sono già ampiamente focalizzati sui primi test invernali che inizieranno già settimana prossima, mercoledì 16 e giovedì 17 novembre, al MotorLand di Aragon, in Spagna.
Da qui alcune squadre proseguiranno anche a Jerez e a Portimao in Portogallo, dove le temperature miti consentono le migliori condizioni di lavoro, per lo sviluppo del setting e i miglioramenti del set up.

I primi due giorni di test vedranno in pista Honda World Superbike Team, Pata Yamaha Official WorldSBK Team, Aruba.it Racing – Ducati e il Kawasaki Racing Team, l’unico che schiererà una coppia di piloti già consolidata, Jonathan Rea e Tom Sykes, mentre le altre avranno la nuova line up composta rispettivamente da Nicky Hayden e Stefan Bradl direttamente dalla MotoGP™ dopo l’ultimo week end stagionale a Valencia, Alex Lowes e Michael Van der Mark, Chaz Davies e Marco Melandri.
Come detto, dopo due giorni ad Aragon, il paddock WorldSBK arriverà a Jerez dal 21 al 25 novembre, poi il 21 gennaio alcuni team torneranno sulla pista spagnola e successivamente andranno a Portimao, il 28 gennaio.
L’ultima opportunità di testare prima della sessione ufficiale Dorna programmata in Australia la settimana del primo round, sarà ancora a Jerez il primo e il 2 febbraio.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati