Superbike Losail: Tom Sykes entra in SP2 con il nono tempo

Giornata non brillante per il pilota Kawasaki alle prese con problemi tecnici

Superbike Losail: Tom Sykes entra in SP2 con il nono tempoSuperbike Losail: Tom Sykes entra in SP2 con il nono tempo

Superbike, Gaerne Qatar Round, Prove Libere. Per Tom Sykes non è stata una giornata di prove facile quella vissuta al Losail, nell’ultimo e decisivo appuntamento della stagione: nel primo turno non è riuscito ad andare oltre il 13esimo tempo, a +1.7 secondi dal rivale al titolo Jonathan Rea, mentre fortunatamente nel secondo è riuscito a staccare il pass per la seconda manche di Tissot-Superpole.

Il pilota inglese è stato condizionato da problemi tecnici ai freni della sua Ninja: questo gli ha fatto perdere tempo e gli ha impedito di sfruttare al meglio le gomme nuove, quindi sa che ci sarà molto lavoro da fare in vista delle qualifiche e in questo senso gli potrebbe essere utile la sessione di 15 minuti delle terze libere.

“Sulla carta il nono posto sembra peggiore di quello che è in realtà, ma sicuramente abbiamo perso molto tempo e sono quasi caduto all’inizio del T2 quando abbiamo avuto un problema ai freni” – ha commentato Sykes – Siamo stati un po’ fortunati in questo. Abbiamo trovato impostazioni buone del set-up, ma abbiamo finito per non essere in grado di utilizzare due gomme nuove per fare un giro veloce. Avevo montato la gomma posteriore nuova quando sono finito nella ghiaia e il mio miglior giro l’ho fatto con un anteriore usato. Stavo siglando i tempi con una gomma al posteriore che aveva già sette giri e una all’anteriore che ne aveva 18, non è male. Abbiamo lavorato molto sul feeling con la moto e i vari componenti, quindi ora sento che possiamo mettere tutto insieme per sabato”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati