Superbike Losail, Prove Libere 2: Chaz Davies ancora davanti a tutti

Il pilota gallesse si riprende la leadership su Rea e Fores

Superbike Losail, Prove Libere 2: Chaz Davies ancora davanti a tuttiSuperbike Losail, Prove Libere 2: Chaz Davies ancora davanti a tutti

Superbike, Gaerne Qatar Round, Prove Libere 2. Le luci del circuito di Losail si sono spente sulla prima giornata di prove libere dell’ultimo appuntamento della stagione: delineati i piloti che accedono direttamente alla seconda manche di Tissot-Superpole, l’attesa è ora per le 16:30 ora italiana con l’inizio delle qualifiche e soprattutto per le 19 con la partenza di Gara1.

Chaz Davies ha rubato la scena ai duellanti per il titolo mondiale, Rea e Sykes, conquistando il miglior crono nella combinata dei tempi, proprio davanti al nordirlandese della Kawasaki, autore anche di una uscita di pista, e a Xavi Fores.
Ottimo il quarto tempo di Sylvain Guintoli davanti a Leon Camier: entrambi sono determinati a raggiungere questo fine settimana quel podio che ancora manca alla loro stagione..
Con il sesto crono troviamo l’altra R1 di Alex Lowes a precedere Jordi Torres e Nicky Hayden.

Sono continuati invece i problemi per Tom Sykes: a metà sessione un problema al freno posteriore l’ha fatto anche andare nella ghiaia e l’ha obbligato a restare qualche minuto nel box mentre i suoi meccanici lavoravano sulla moto.
Tornato in pista negli ultimi 15 minuti l’inglese ha ottenuto un nono posto che gli ha permesso di qualificarsi direttamente per la Superpole 2, salvando le sue chances per domani.

Lorenzo Savadori (IodaRacing Team) è stato l’ultimo pilota a entrare nella top 10, subito davanti a un Leon Haslam che dopo aver preso confidenza con pista e mezzo ha chiuso con un giro competitivo la prima giornata di qualifiche dopo un anno passato lontano dal WorldSBK.

Non riesce a qualificarsi per la SP2 Michael van der Mark: l’olandese si è reso protagonista di un’uscita di pista all’inizio della sessione che ne ha purtroppo segnato il proseguo e nonostante abbia lottato per restare nella top 10, ha chiuso con dodicesimo.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati