MotoGP Phillip Island: Danilo Petrucci “Abbiamo fatto un buon lavoro e con la gomma giusta potevo partire in prima fila”

Ottimo 6° tempo per il pilota del team Pramac che partirà davanti alle due Ducati ufficiali

MotoGP Phillip Island: Danilo Petrucci “Abbiamo fatto un buon lavoro e con la gomma giusta potevo partire in prima fila”MotoGP Phillip Island: Danilo Petrucci “Abbiamo fatto un buon lavoro e con la gomma giusta potevo partire in prima fila”

Danilo Petrucci MotoGP Phillip Island Ducati Pramac – Danilo Petrucci chiude con un ottimo 6° tempo le qualifiche a Phillip Island e domani quindi partirà dalla seconda fila, davanti anche alle Ducati ufficiali di Dovizioso e Barberà. Davvero un bel riusltato per il ternano che viene da un periodo avaro di soddisfazioni e punta domani a fare una bella gara. In caso di pioggia sappiamo che lui è uno che si eslata, tutti ricordiamo il suo splendido 2° posto dello scorso anno a Silverstone, sotto il dilvio. Per domani le previsioni parlano di asciutto ma si sa, qui a Phillip Island le condizioni atmosferiche cambiano in un batter d’occhio, tutto puo succedere.

“Abbiamo fatto un buon lavoro – ha affermato Danilo Petrucci – sono entrato con una moto con le rain, però ho fatto un giro e subito sono rientrato e poi sono uscito con le intermedie e solo alla fine con quelle da asciutto. Magari se rientravo subito con le gomme da asciutto potevo fare pure la prima fila, ma va bene così anche la seconda fila è un ottimo risultato. Ora nel warm up avremmo tanto lavoro da fare, la moto va un pò ammorbidita perchè nel test che facemmo qui giravamo in 1:29, adesso andiamo in 1:33, dobbiamo addolcirla un pò perchè io con le gomme da asciutto qui la moto la sento molto rigida”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati