Superbike Jerez, Tissot-Superpole: Tom Sykes inarrestabile in qualifica

Il pilota inglese conquista l'ennesima pole da record. Con lui in prima fila partiranno Rea e Giugliano

Superbike Jerez, Tissot-Superpole: Tom Sykes inarrestabile in qualificaSuperbike Jerez, Tissot-Superpole: Tom Sykes inarrestabile in qualifica

Superbike, Gaerne Spanish Round, Tissot-Superpole. A Jerez de la Frontera, per il dodicesimo appuntamento della stagione, è andato in scena l’ennesimo show di Tom Sykes in qualifica: il pilota inglese a pochi istanti dalla fine de turno fissa il nuovo giro record in 1’39.190.

Un crono tempo pazzesco se pensiamo che il record della pista è di Jorge Lorenzo, Yamaha MotoGP, è di solo 4 decimi più veloce, e che gli vale la sua ottava pole position stagionale, su 12 round fin qui disputati: numero davvero impressionanti.
Quattro sono i decimi che separano anche Sykes da Jonathan Rea, che a un minuto dalla fine sperava di ripetere la pole conquistata a Magny-Cours, ma oggi il suo compagno di squadra era inarrestabile: ora la battaglia tra i due si sposterà in gara, alla ricerca dei punti decisivi per il titolo mondiale.
Sorride finalmente Davide Giugliano, che partirà con loro dalla prima fila grazie a un grande terzo tempo, a sette decimi abbondanti da Sykes, il quale però lo ripetiamo ha fatto una seconda manche di Tissot-Superpole a sé.
La seconda fila è aperta da Alex Lowes, quarto a soli 3 millesimi da Giugliano, Nicky Hayden e un Chaz Davies decisamente sottotono rispetto alle ultime uscite, che non evidentemente ancora trovato il feeling giusto con la sua Panigale: vedremo se sul passo gara il gallese riuscirà come al solito ad emergere.
Jordi Torres apre la terza fila con il settimo crono, curiosamente lo stesso di Davies che però l’ha fatto segnare prima, insieme a Xavi Fores e Sylvain Guintoli.
Deluso Leon Camier che non è riuscito ad andare oltre al decimo tempo, che vale la quarta fila sullo schieramento di partenza con Michael Van der Mark, anche lui sottotono oggi, e Anthony West che invece si è reso protagonista di ottime performances, arrivando dalla prima manche come Torres.

Di seguito la griglia di partenza di Gara 1, che partirà alle ore 13:00.

1. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 39.190s
2. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 39.602s
3. Davide Giugliano ITA Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 39.977s
4. Alex Lowes GBR PATA Crescent Yamaha R1 1m 39.980s
5. Nicky Hayden USA Honda Racing CBR1000RR 1m 40.103s
6. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 40.111s
7. Jordi Torres ESP Althea BMW S1000RR 1m 40.111s
8. Xavi Fores ESP Barni Ducati 1199R 1m 40.170s
9. Sylvain Guintoli FRA Pata Crescent Yamaha R1 1m 40.239s
10. Leon Camier GBR MV Agusta RC F4 RR 1m 40.276s
11. Michael van der Mark NED Honda Racing CBR1000RR 1m 40.291s
12. Anthony West AUS Kawasaki ZX-10R 1m 41.188s

Grid positions determined by Superpole 1

13. Markus Reiterberger GER Althea BMW S1000RR 1m 41.528s
14. Lorenzo Savadori ITA IodaRacing Aprilia RSV4 1m 41.622s
15. Roman Ramos ESP GO Eleven Kawasaki ZX-10R 1m 41.838s
16. Alex de Angelis RSM IodaRacing Aprilia RSV4 1m 41.876s
17. Josh Brookes AUS Milwaukee BMW S1000RR 1m 41.978s
18. Luca Scassa ITA VFT Racing Ducati Panigale R 1m 42.710s
19. Peter Sebestyen POL Team Toth Yamaha R1 1m 43.238s
20. Gianluca Vizziello ITA Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 43.364s
21. Dominic Schmitter SUI Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 44.011s
22. Saeed al Sulaiti QAT Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 44.436s
23. Karel Pesek HUN Team Toth Yamaha R1 1m 45.262s
24. Matthieu Lussiana FRA Team ASPI BMW S1000RR 1m 45.373s

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati