MotoGP Motegi: Dani Pedrosa cade e si rompe “Sono molto dispiaciuto per quanto successo”

Lo spagnolo si rompe la clavicola destra, domani lo sostituirà Aoyama, mentre lui rientra a Barcellona

MotoGP Motegi: Dani Pedrosa cade e si rompe “Sono molto dispiaciuto per quanto successo”MotoGP Motegi: Dani Pedrosa cade e si rompe “Sono molto dispiaciuto per quanto successo”

Dani Pedrosa infortunio Motegi 2016 Prove Libere MotoGP 2016 Honda Repsol – Dani Pedrosa torna a rompersi, lo spagnolo cade violentemente nel corso della FP2 e si frattura la clavicola destra. Il pilota della Honda stava disputando la seconda sessione di prove quando è scivolato all’uscita della curva 11. Dopo la caduta si è subito rialzato in piedi ma si toccava la clavicola, cosa che ha fatto immediatamente pensare al peggio ed infatti, il centro medico del circuito ha poi confermato la frattura. Ora Pedrosa tornerà subito a Barcellona per sottoporsi ad una operazione, l’obiettivo è cercare di rientrare almeno per l’ultima gara del trittico, il gran premio di Malesia tra due settimane, perdendo così Motegi e Phillip Island.

“Sono molto dispiaciuto per quanto è successo – ha affermato Dani Pedrosa – non vedevo l’ora di correre qui, una delle mie piste preferite ed il circuito di casa della Honda. Purtroppo ho perso la gomma posteriore entrando nella curva 11 e quando poi la gomma ha ritrovato il grip mi ha lanciato in aria. Ora non mi resta altro che curarmi per cercare di tornare quanto prima. I miei migliori auguri ad Hiro (Aoyama) che domani mi sotituirà e potrà così correre davanti ai suoi tifosi”

La pista di Motegi comunue non gli porta particolarmente fortuna: sempre qui nel 2010 cadde durante le libere rompendosi la clavicola sinistra e dicendo così addio alle residue speranze di rimonta su Lorenzo che andò a vincere il suo primo titolo della MotoGP.

Pedrosa in quanto a fratture è davvero un recordman, con questa di oggi, sono 4 le rotture di clavicola in carriera, anche se negli ultimi 2 anni era riuscito ad evitare infortuni più seri: due volte si è rotto la destra, oggi ed a Le Mans 2011 quando cadde dopo il sorpasso all’esterno di Simoncelli, che fu poi punito con un drive trought dalla direzione gara e due volte la sinistra, a Motegi 2010 ed al Sachsenring 2013. E proprio dopo l’infortunio del 2013 aveva pensato seriamente di smettere, anche perchè i medici gli dissero che il suo corpo non poteva più sottoporsi a raggi X avendo fatto troppe radiografie negli ultimi anni!

Foto: marca.com

MotoGP Motegi: Dani Pedrosa cade e si rompe “Sono molto dispiaciuto per quanto successo”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. cujo

    14 ottobre 2016 at 10:59

    auguri di pronta guarigione, spero di rivederti presto….

  2. V.D.S

    14 ottobre 2016 at 19:20

    Che sf**a,povero Dani.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

In evidenza

MotoGP | Frattura alla clavicola per Dani Pedrosa

Lo spagnolo, neo collaudatore KTM, si è infortunato per uno 'sforzo' ad una clavicola già gravemente lesionata in passato
Condividi su WhatsApp MotoGP – Inizia male il 2019 di Dani Pedrosa che sarà costretto a sottoporsi al ricovero per