Superbike: Davide Giugliano sulla via del recupero

Il pilota romano vuole tornare in pista a Jerez de la Frontera

Superbike: Davide Giugliano sulla via del recuperoSuperbike: Davide Giugliano sulla via del recupero

Non è un periodo fortunato per Davide Giugliano: dopo il mancato rinnovo con la Ducati, che dall’anno prossimo darà il benvenuto a Marco Melandri, il pilota romano è incappato negli ultimi due round in una serie di cadute che ne hanno progressivamente compromesso le condizioni fisiche.

In Gara 2 sull’asfalto bagnato del Lausitzring, Giugliano ha rimediato un brutto strappo muscolare alla spalla sinistra, la stessa che è stata interessata nelle cadute a Magny-Cours nel corso di prove libere e prima manche di qualifica.
Dichiarato unfit to race, è subito tornato in Italia per continuare le cure e recuperare appieno in vista del dodicesimo round, in programma a Jerez de la Frontera dal 14 al 16 ottobre.

WorldSBK.com lo ha incontrato per fare il punto del suo stato di forma fisica e del suo futuro.
“Ora sto meglio. Sto lavorando per migliorare le mie condizioni. Nella spalla non c’è niente di rotto, ho avuto due strappi muscolari abbastanza importanti che non mi permettevano di guidare bene. Mi stanno seguendo dei professionisti, sto facendo molta fisioterapia e sto provando a risolvere questa situazione per Jerez”.

Ripensando al Fassi French Round, Davide Giugliano ha spiegato: “In Francia non avevo proprio forza nel braccio, dopo il secondo stint delle prime prove libere non riuscivo più ad alzarlo, ed essendo il sinistro, non è facile. Adesso abbiamo visto bene il problema e ci stiamo lavorando. Sicuramente a Jerez ci sarò e guiderò, è normale che avrò un po’ di dolore, ma siamo piloti, è quello che affrontiamo tutti almeno due volte all’anno”.

L’ultima battuta è sul futuro: “Sto lavorando con i miei collaboratori per il mio futuro, stiamo affrontando diversi discorsi, sono sereno e andiamo avanti”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati