Superbike Magny-Cours, Gara 2: Corsa in rimonta per il Team Althea BMW

Torres termina settimo e Reiterberger dodicesimo

Superbike Magny-Cours, Gara 2: Corsa in rimonta per il Team Althea BMWSuperbike Magny-Cours, Gara 2: Corsa in rimonta per il Team Althea BMW

Superbike, Fassi French Round, Gara 2. Nella seconda manche i piloti dell’Althea BMW Racing Team sono riusciti a recuperare diverse posizioni, grazie alle condizioni di pista asciutta: Jordi Torres ha tagliato il traguardo in settima posizione, mentre Markus Reiterberger ha terminato dodicesimo.

“Oggi è andata meglio rispetto a ieri. Innanzitutto era molto importante il warm-up, nel quale volevamo trovare il giusto feeling sull’asciutto dopo l’acqua di ieri” – ha spiegato Jordi Torres sulla gara di domenica – “Abbiamo lavorato bene e mi sentivo pronto per la gara. Ho dato sempre il 100%, mantenendo un buon passo per quasi tutti i 21 giri. È stato solo un peccato che all’inizio ho perso un po’ di tempo con Lowes, ma pian piano ho recuperato terreno, trovando il mio ritmo e facendo del mio meglio. Finalmente sembra che la moto ci stia trasmettendo delle informazioni, che è quello che cerchiamo da tante gare”.

“Questo risultato dopo un infortunio, delle cadute e alcune gare difficili non è male. Non sono completamente soddisfatto ma la posizione mi soddisfa abbastanza” – ha detto Markus Reiterberger – “È stata una gara molto lunga, ma ho cercato di spingere il più possibile dall’inizio alla fine. Perdevamo un po’ troppo in ogni settore, quindi dobbiamo analizzare bene i dati e capire come possiamo migliorare per la prossima gara. So che possiamo fare di più. Grazie al mio team per il suo ottimo lavoro in questo weekend.”

Dopo l’undicesimo round della stagione, Jordi Torres è settimo in classifica generale con 179 punti, mentre Markus Reiterberger è sedicesimo con 72.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Primo Piano

SBK, Pirelli French Round, Gara1: tre volte Jonathan Rea

Straordinaria impresa del Campione del Mondo che conquista la terza corona iridata. Stoico Sykes che cede a Melandri solo all'ultimo
Condividi su WhatsApp Jonathan Rea entra di diritto nella storia del Motorsport completando un’impresa che ha del leggendario: oggi sul