Superbike, Lausitzring, Free Practice 1: Torres parte da leader

Sessione interlocutoria sfruttata per conoscere meglio la pista. Dietro di lui troviamo Alex Lowes e Leon Camier.

Superbike, Lausitzring, Free Practice 1: Torres parte da leaderSuperbike, Lausitzring, Free Practice 1: Torres parte da leader

Superbike, Pirelli German Round, Lausitzring, Free Practice 1. C’era grande attesa per il ritorno del Campionato Mondiale delle derivate di serie sulla pista del Lausitzring, in Germania, dove non gareggiava dal 2007.

A sorpresa nella prima sessione di libere il più veloce è stato Jordi Torres, che ha fatto segnare il giro più veloce proprio nelle ultime fasi, davanti a Alex Lowes e Leon Camier.
La sensazione è che la maggior parte dei piloti sia scesa in pista cauta per iniziare a conoscere meglio il tracciato in vista delle due gare del weekend, prima di lavorare sulla velocità: il rischio di forzare è quello di compromettere l’intero round e nessuno si è voluto prendere un rischio simile.
Buon inizio davanti al proprio pubblico per BMW che con il Team Althea piazza subito la propria moto in testa alla classifica dei tempi.

Con il quarto tempo troviamo Michael Van der Mark che precede il compagno di squadra Nicky Hayden, subito davanti a Tom Sykes.
Al settimo posto si piazza l’eroe di casa Markus Reiterberger, mentre all’ottavo troviamo Chaz Davies di Aruba.it Ducati.
Buona la sessione di Sylvain Guintoli, anche lui come Reiterberger reduce da un lungo stop per infortunio: per lui un nono tempio davanti al Campione in carica Jonathan Rea.

Da segnalare l’incidente di cui si è reso suo malgrado protagonista Luca Scassa, che sostituisce Fabio Menghi nel VFT Racing: fortunatamente il è stato in grado di rientrare poco dopo.
Anche Pawel Szkopek del Team Toth e Alex De Angelis di IodaRacing hanno subito una caduta negli ultimi minuti della sessione, senza conseguenze.

Di seguito i tempi fatti segnare nella prima sessione di libere:

1. Jordi Torres ESP Althea BMW S1000RR 1m 37.775s
2. Alex Lowes GBR PATA Crescent Yamaha R1 1m 37.872s
3. Leon Camier GBR MV Agusta RC F4 RR 1m 37.914s
4. Michael van der Mark NED Honda Racing CBR1000RR 1m 37.927s
5. Nicky Hayden USA Honda Racing CBR1000RR 1m 38.102s
6. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 38.302s
7. Markus Reiterberger GER Althea BMW S1000RR 1m 38.309s
8. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 38.368s
9. Sylvain Guintoli FRA Pata Crescent Yamaha R1 1m 38.384s
10. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 38.720s
11. Davide Giugliano ITA Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 39.058s
12. Xavi Fores ESP Barni Ducati 1199R 1m 39.268s
13. Alex de Angelis RSM IodaRacing Aprilia RSV4 1m 39.282s
14. Anthony West FRA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 39.610s
15. Lorenzo Savadori ITA IodaRacing Aprilia RSV4 1m 40.318s
16. Josh Brookes AUS Milwaukee BMW S1000RR 1m 40.836s
17. Karel Abraham CZE Milwaukee BMW S1000RR 1m 41.439s
18. Luca Scassa ITA Ducati Panigale R 1m 41.459s
19. Pawel Szkopek POL Team Toth Yamaha R1 1m 41.537s
20. Gianluca Vizziello RSA Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 41.693s
21. Roman Ramos ESP GO Eleven Kawasaki ZX-10R 1m 41.911s
22. Dominic Schmitter SUI Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 42.181s
23. Peter Sebestyen POL Team Toth Yamaha R1 1m 42.726s
24. Saeed al Sulaiti QAT Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 43.588s

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati