MotoGP Misano: 6° posto per Andrea Dovizioso, “Purtroppo la gara non è andata come volevamo”

Delusione nelle parole del pilota Ducati

MotoGP Misano: 6° posto per Andrea Dovizioso, “Purtroppo la gara non è andata come volevamo”MotoGP Misano: 6° posto per Andrea Dovizioso, “Purtroppo la gara non è andata come volevamo”

GP Misano MotoGP GP – a fine gara abbiamo trovato un abbattuto Andrea Dovizioso deluso, non tanto dal 6° posto finale, quanto dai 20 secondi di distacco dalla vetta.

“Purtroppo la gara non è andata come volevamo – ha commentato Andrea Dovizioso. Abbiamo chiuso molto lontani dai primi: speravo che i nostri limiti influissero di meno. Ancora non riesco a fermare bene la moto ed a farla girare come gli avversari ed in una gara così veloce non c’è stato verso di fare niente di più. Inoltre, spingendo così forte, non è possibile guidare sciolto, con il risultato di peggiorare la situazione”.

Ieri sembrava che la Ducati avesse potuto giocarsi il podio, era una sensazione sbagliata?
“Più che una sensazione era una speranza, ma in realtà non sai mai quanto gli altri siano al limite. Le prove non dicono mai la verità, solo la gara non mente”.

Quale è il limite attuale della Ducati?
“La moto mette estremamente in crisi il davanti. In questo modo la frenata diventa difficoltosa e la moto a centro curva non gira come dovrebbe, costringendo i piloti a non poter aprire il gas nel momento migliore”.

Da qui alla fine, quali sono le piste che potrebbero vedervi tornare alla vittoria?
“Dobbiamo guardare la realtà: se abbiamo chiuso a 20 secondi, per ora è inutile guardare certe cose. In Austria abbiamo avuto una pista che ci ha avvantaggiato molto. In condizioni normali abbiamo certi limiti e dobbiamo cercare di risolverli”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Commenti chiusi

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati