MotoGP Misano: Jorge Lorenzo “Giro pazzo, ho rischiato una grande caduta, invece è venuto un gran tempo”

Il maiorchino ottiene la pole a casa del suo rivale Rossi e per domani è pronto ad una gara da protagonista

MotoGP Misano: Jorge Lorenzo “Giro pazzo, ho rischiato una grande caduta, invece è venuto un gran tempo”MotoGP Misano: Jorge Lorenzo “Giro pazzo, ho rischiato una grande caduta, invece è venuto un gran tempo”

Jorge Lorenzo MotoGP 2016 Qualifiche Misano Yamaha Movistar – Jorge Lorenzo ottiene la pole position a Misano in casa di Valentino Rossi e lo fa con un giro record, più veloce di 3 decimi del precedente best lap su questo circuito fatto sempre da lui lo scorso anno. Il maiorchino conferma quindi l’ottimo feeling mostrato sin da ieri e si prepara ad affrontare una gara all’attacco. Per domani l’obiettivo è cercare di scappar via sin dal primo giro, ma come lui stesso fa notare, in gara tutto può succedere.

“Quando con il primo pneumatico è arrivato il tempo ho deciso di rischiare nel secondo tenatitvo tirando le staccate ad ogni curva – ha affermato Jorge Lorenzo – La moto si muoveva tantissimo, soprattutto nella curva più veloce, che si affronta il sesta. Ho rischiato di fare una grande caduta ma invece ho fatto un gran tempo. Per domani io e Marquez abbiamo un buon passo, però il ritmo si può ancora migliorare. Io proverò ad andare più forte degli altri in partenza, però se non si potrà andare via dovrò essere pronto a giocarmela, in gara tutto può succedere”

Ma queste Michelin così criticate qui vanno più forti delle Bridgestone dello scorso anno?
“Dipende dal circuito, ci sono piste dove andiamo più lenti anche di 8 decimi ed altri, come qui, dove andiamo forte. Dipende dalle gomme che portano”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati