MotoGP Silverstone: Andrea Iannone a terra, “Ho avuto un grande problema all’avambraccio destro”

Il pilota Ducati fortemente penalizzato da un inconveniente fisico

MotoGP Silverstone: Andrea Iannone a terra, “Ho avuto un grande problema all’avambraccio destro”MotoGP Silverstone: Andrea Iannone a terra, “Ho avuto un grande problema all’avambraccio destro”

GP Silverstone MotoGP GP – Andrea Iannone è caduto mentre era nel gruppo di testa, subito alle spalle di Vinales. Al termine della gara il pilota di Vasto ha spiegato che era in forte sofferenza per un problema all’avambraccio destro che non gli permetteva di guidare e di fare le linee volute. Ciò potrebbe anche essere dovuto dalla fisicità necessaria per guidare la Ducati.

“Oggi – ha spiegato Andrea Iannone – ho avuto un grande problema all’avambraccio destro che mi ha levato la sensibilità provocandomi molti formicolii. Mi mancava la forza e non riuscivo a fare i cambi direzione e frenare: finivo sempre lungo. Quando sono arrivato all’ultima curva per fare il cambio di direzione sono andato su una buca e mi si è chiuso il davanti. Mi dispiace molto perché credo di aver fatto un’ottima gara, di aver controllato e gestito tutto al meglio”.

Anche le gomme erano quelle giuste?
“Ancora una volta la scelta delle morbide, sia davanti che dietro, si è rivelata corretta. Peccato solamente per come è finita, ma avevo solo due soluzioni: o fermarmi o continuare come potevo”.

È un problema inedito?
“Mi era già capitato nel 2013 e mi sono operato, ma è la prima volta che mi torna. Adesso faremo una risonanza, sia con il braccio a riposo che sotto carico, e manderemo i risultati al dottore che mi ha operato per capire la situazione”.

Può essere dovuto alla moto o al circuito?
“Penso che il circuito influisca, ma anche la moto. Sicuramente avere un mezzo un po’ meno fisico aiuta. Quando guidi solo con un braccio diventa dura, e dato che succede sempre, credo che dovremmo riflettere”.

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    Oz

    5 Settembre 2016 at 00:13

    Ma guarda un po’ come, a volte, il destino è beffardo… non era proprio lui a prendere per il cu.. il buon Dovi per i problemi all’avambraccio??? Che buffone!

  2. Avatar

    TONYKART

    5 Settembre 2016 at 15:27

    mi sa che il braccio destro ti fa male da quando hai belen nei box

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Aprilia non molla Iannone [VIDEO]

Il pilota abruzzese, squalificato per 4 anni, è sceso in pista a Valencia, ma solo in forma virtuale accompagnato dal suo team
Condividi su WhatsAppMotomondiale MotoGP Iannone Aprilia – Dopo la notizia della squalifica per quattro anni decisa dal TAS nei confronti