MotoGP Brno: Buon 7°posto per Petrucci, sfiga nera per Redding che perde il podio per colpa delle gomme

Il team Pramac ancora tra i protagonisti, con Redding incollato ai primi due fino al 15° giro

MotoGP Brno: Buon 7°posto per Petrucci, sfiga nera per Redding che perde il podio per colpa delle gommeMotoGP Brno: Buon 7°posto per Petrucci, sfiga nera per Redding che perde il podio per colpa delle gomme

Team Pramac Scott Redding Danilo Petrucci MotoGP 2016 Gp Brno – Team Pramac tra i protagoisti al gran premio della Repubblica Ceca grazie a Scott Redding che per gran parte di gara è stato nel gruppo di testa con le Ducati ufficiali e la SAT di Barberà. Alla fine il team toscano chiude con un buon 7° posto per Petrucci, mentre Redding chiude solo 15° per colpa del degrado anomalo della gomma anteriore, arrivato proprio sul più bello mentre si preparara al finale di gara in lotta per il podio. Comunque la top 10 è garantita da Petrucci che nell’ultimo giro è riuscito ad avere la meglio di Vinales e Iannone (anche lui con gli stessi problemi di Scott) per un prezioso settimo posto.

“Non posso dire di essere particolarmente soddisfatto anche se alla fine è un buon risultato – ha affermato Danilo Petrucci – E’ stata una gara strana. Non avevamo un buon passo nel warm up e per questo abbiamo fatto molte modifiche. La scelta delle gomme è stata decisiva. Forse avremmo potuto rischiare con la hard ma noi abbiamo degli obiettivi e io volevo fare la gara sul mio target che è la Top 10. Alla fine sono riuscito ad arrivare settimo e non è male. Vorrei ringraziare la squadra e tutte le persone che mi stanno vicino”

“Ero molto contento della mia gara – ha concluso Scott Redding – Ho fatto una buona partenza e stavo andando molto bene. Sentivo un gran feeling ed ero in controllo. Il set up della moto era perfetto. Ho sentito che la gomma davanti iniziava a non essere performante ma era una cosa normale e mi sarei accontentato anche della Top 6. Stavo riuscendo anche a recuperare il gruppo davanti. Ma improvvisamente quel degrado anomalo e improvviso mi è costato la gara. Sono rimasto concentrato per arrivare in fondo e prendere un punto. E’ un peccato”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati