MotoGP: Valentino Rossi, “Giornata positiva, abbiamo un buon passo”

Il campione della Yamaha ha ottenuto il quinto tempo nel Day 1 di Brno

MotoGP: Valentino Rossi, “Giornata positiva, abbiamo un buon passo”MotoGP: Valentino Rossi, “Giornata positiva, abbiamo un buon passo”

Valentino Rossi MotoGP 2016 Brno Yamaha MovistarValentino Rossi ha chiuso la prima giornata di prove del Gran Premio della Repubblica Ceca con il quinto tempo. Il campione della Yamaha si è detto abbastanza soddisfatto del lavoro svolto e anche del passo gara. Ecco cosa ci ha raccontato al termine delle qualifiche.

“E’ stata una giornata abbastanza positiva. Sin da questa mattina mi sono trovato bene sia con la moto che con le gomme ed ero curioso di vedere come andavano le Michelin, visto che negli ultimi anni (quando c’erano, ndr) qui a Brno erano sempre stati in difficoltà. Devo dire invece che sono migliorate molto e già da questa mattina abbiamo trovato un buon setting di partenza.”

Sei quinto, pensavi di poter far meglio?

“E’ vero, sono quinto, ma non sono lontano dai primi tre ed ho un buon passo. Stiamo lavorando tanto con le gomme; davanti abbiamo tre scelte e tutte potrebbero essere utilizzate, mentre dietro vanno bene sia la morbida che la dura. La scelta delle gomme sarà importante, anche in relazione al meteo, sembra che domenica sia incerto, ma spero in una gara asciutta, mi sento di poter far bene in quelle condizioni. Non mi piacciono le condizioni a metà, vorrei o asciutto o pioggia.”

E’ da un paio di gare che si parla meno delle gomme, sembrano diventate più “stabili”, è così?

“C’è una grande differenza con la Bridgestone; con i giapponesi la scelta era quasi obbligata, mentre le Michelin sono aperte a tante soluzioni e quest’anno chi ha rischiato, spesso ha avuto la meglio. Le gomme sono più costanti, ma ci saranno ancora delle piste dove faranno la differenza come all’inizio dell’anno.”

Ieri hai detto che la Ducati, ma anche Vinales o Pedrosa potrebbero fare da “arbitri” nel mondiale. Dopo questa prima giornata di prove sei ancora di questo avviso?

“Ad oggi quelli che hanno il passo migliore siamo io, Iannone e Lorenzo, quindi due Yamaha e una Ducati. Iannone sta vivendo un grande momento di forma, sta guidando molto bene. Vinales non è lontano, mentre Marquez è un grande punto interrogativo. Hanno faticato per tutto il turno, ma poi negli ultimi due giri devono aver trovato qualcosa e sono riusciti ad andare forte, anche sul passo gara. Dovizioso sembra più performante con le gomme nuove e un pò meno con quelle usate. E’ comunque bello avere 6/7 piloti in grado di vincere o lottare per il podio. Sarà importante battere Marquez e mettere qualcuno tra noi e lui.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati