MotoGP: Andrea Iannone, “Il Red Bull Ring si adatta alla Ducati”

Il pilota abruzzese della Ducati era stato il più veloce nei test svolti a luglio

MotoGP: Andrea Iannone, “Il Red Bull Ring si adatta alla Ducati”MotoGP: Andrea Iannone, “Il Red Bull Ring si adatta alla Ducati”

Andrea Iannone MotoGP 2016 Red Bull Ring Austria Spielberg Team DucatiAndrea Iannone è fiducioso in ottica Gran Premio d’Austria, decima tappa del motomondiale 2016. Il pilota abruzzese della Ducati era stato il più veloce negli unici test svolti in un circuito nuovo per tutti, a lui il microfono.

“Il Red Bull Ring è una pista nuova per tutti ma nei test di luglio noi ci siamo adattati subito molto bene e siamo sempre stati i più veloci – ha detto Andrea Iannone – Il tracciato è molto bello e si adatta bene alla nostra Desmosedici GP. Su questa pista ho trovato un buon feeling con la mia moto fin da subito e questo è un aspetto molto positivo in vista della gara.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    ligera

    11 agosto 2016 at 18:44

    Grande Iannone, benchè sia risultato il più veloce nei test, non ha neppure accennato al podio.

    Grande Iannone
    Grande Ducati

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati