Moto3: Bastianini e Di Giannantonio carichi a molla in vista del gran premio d’Austria

I due pilotini del team Gresini non vedono l'ora di tornare in pista dopo la pausa estiva

Moto3: Bastianini e Di Giannantonio carichi a molla in vista del gran premio d’AustriaMoto3: Bastianini e Di Giannantonio carichi a molla in vista del gran premio d’Austria

Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio sono pronti a tornare in pista questo week end per il Gran Premio d’Austria sul veloce tracciato del Red Bull Ring, sul quale il Motomondiale fa tappa per la prima volta dal 1997. Nonostante l’incognita rappresentata da una pista nuova, i due piloti del team Gresini arrivano in Austria con il morale alto: il diciottenne riminese e il diciassettenne esordiente romano sono infatti reduci dall’ottima prestazione nel Gran Premio di Germania dello scorso 17 luglio, al quale è seguito un test estremamente positivo svolto sul circuito di Brno.

“Non ho mai girato al Red Bull Ring – ha affermato Enea Bastianini – però ho ascoltato il parere di alcuni piloti che vi hanno effettuato dei test e a quanto pare si tratta di un circuito bello e molto veloce, quindi sono convinto che mi piacerà subito! Sarà importante imparare velocemente la pista e cercare così di essere veloci da subito, come sempre, in modo da poter lavorare bene sulla moto. In Germania sono riuscito ad essere veloce anche sul bagnato, conquistando un bel risultato: ora mi sento più forte in tutte le condizioni e sono più rilassato anche da questo punto di vista, perciò arrivo in Austria fiducioso. In più, i test svolti a Brno ci hanno consentito di trovare delle soluzioni di assetto che potranno rivelarsi utili anche per questo appuntamento. Possiamo fare bene”.

“Nonostante la pista nuova rappresenti comunque un’incognita, arriviamo carichi – ha concluso Fabio Di Giannantonio – abbiamo potuto sfruttare quasi un mese di pausa e in questo periodo mi sono allenato molto, sia in moto che in palestra, e mi sento pronto a ricominciare. Non vedo l’ora di tornare in moto, anche perché i test svolti a Brno dopo il Gran Premio di Germania sono stati molto positivi e in Austria vogliamo cercare conferme sulla validità delle soluzioni provate sulla moto. L’obiettivo rimane comunque la top ten, come sempre”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Moto2

Moto2 | Presentato il team Italtrans Racing 2020

Enea Bastianini e il campione del mondo Moto3, Lorenzo Dalla Porta, pronti a dare battaglia
Condividi su WhatsApp Nella giornata di ieri, presso la sede principale del team bergamasco, si è tenuta la presentazione della stagione