MotoGP Sachsenring: Jorge Lorenzo “Non ho grip, c’è tanto da fare, ma ancora non sappiamo dove intervenire”

Lo spagnolo, caduto in mattinata, chiude con un anonimo 16° posto dietro anche alle Yamaha SAT

MotoGP Sachsenring: Jorge Lorenzo “Non ho grip, c’è tanto da fare, ma ancora non sappiamo dove intervenire”MotoGP Sachsenring: Jorge Lorenzo “Non ho grip, c’è tanto da fare, ma ancora non sappiamo dove intervenire”

Jorge Lorenzo MotoGP 2016 Prove Libere Sachsenring Yamaha Movistar – Jorge Lorenzo chiude con un anonimo 16° posto a 1.7 secondi dalla vetta, uno dei venerdì più difficili per lui da quando corre in MotoGP. Per lo spagnolo infatti, la giornata è iniziata male con la violenta caduta alla curva 11, nella sessione mattutina, e si è conclusa peggio con il turno pomeridiano terminato nelle retrovie lontanissimo dalla vetta. L’unica “consolazione” per lui è che anche il suo rivale-compagno di marca Rossi per ora naviga in un mare di guai, mal comune mezzo gaudio?

“Quando mi sono rialzatlo mi faceva un pò male la mano nel 5° metacarpo – ha affermato Jorge Lorenzo – ma poi fortunatamente l’infiammazione è andata via e sono a posto per la gara. In generale noi della Yamaha quando non abbiamo grip soffriamo più degli altri. Con queste temperature non abbiamo confidenza, soprattutto sul davanti sul lato destro ed infatti nessuna M1 è nella top 10 ed io sono andato anche peggio degli altri piloti Yamaha. Per domani dobbiamo lavorare, c’è tanto da fare, ma ancora dobbiamo decidere bene dove intervenire”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    MSC crociere

    15 Luglio 2016 at 20:36

    Svegliati!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati