MotoGP: Carmelo Ezpeleta, “Penso che sei costruttori siano abbastanza”

Garantite entrate ai Team indipendenti che avranno il posto almeno fino al 2021

MotoGP: Carmelo Ezpeleta, “Penso che sei costruttori siano abbastanza”MotoGP: Carmelo Ezpeleta, “Penso che sei costruttori siano abbastanza”

Futuro MotoGP – Oggi al Sachsenring c’è stata una conferenza stampa dove erano presenti i rappresentanti dei Team indipendenti, Pramac, Marc VDS, Tech3, Aspar, Avintia, LCR e Gresini. E’ stato deciso che questi Team riceveranno 2 milioni di euro a pilota e avranno in esclusiva i posti fino al 2021. Il CEO di Dorna Carmelo Ezpeleta ha specificato che una casa non può addebitare più di 2,2 milioni di euro a moto e quindi il 90% del budget è coperto. Ha poi aggiunto:

“Penso che sei costruttori siano abbastanza” – ha detto riferendosi a Honda, Yamaha, Ducati, Aprilia, Suzuki e dal prossimo anno KTM. Questo vuol dire che se un’altra casa, ad esempio Kawasaki, volesse entrare in MotoGP, dovrà “bussare” alla porta dei Team indipendenti.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati