Superbike Laguna Seca, Gara 2: Sesto posto per Jordi Torres

De Rosa nel suo weekend di debutto entra in zona punti

Superbike Laguna Seca, Gara 2: Sesto posto per Jordi TorresSuperbike Laguna Seca, Gara 2: Sesto posto per Jordi Torres

Superbike, GEICO Motorcycle US Round, Gara 2. Il Team Althea BMW conclude la seconda manche al Madza Raceway di Laguna Seca con entrambi i piloti in zona punti e considerando che per uno di loro, Raffaele De Rosa, si trattava del debutto assoluto non solo su questa pista ma anche in WorldSBk, è davvero un risultato soddisfacente.

Il giovane pilota napoletano, che sostituiva Markus Reiterberger in convalescenza dopo la frattura della vertebra D12 rimediata a Misano tre settimane fa, corre infatti per il Team Althea in STK1000 e aveva avuto modo di guidare la S 1000 RR solo nella giornata di test programmata dopo il Riviera di Rimini Round.
Con queste premesse ottenere un undicesimo posto finale, riuscendo a non perdere la concentrazione dopo l’interruzione della gara e la conseguente ripartenza, è davvero un risultato impressionante.
De Rosa dopo la pausa estive riprenderà al Lausitzring la sua rincorsa al titolo della STK1000.

Per Jordi Torres invece è arrivato un buon sesto posto ottenuta al termine di una bella battaglia con Xavi Fores e Nicky Hayden, per giocarsi le posizioni appena sotto il podio.
Torres ha confermato che sono state apportate molte modifiche al set up della moto grazie ai dati ottenuti nella prima manche, che ha concluso ottavo, e questo gli è stato determinante a migliore il ritmo in gara 2.
Con i punti conquistati a Laguna, lo spagnolo consolida la settima posizione in classifica iridata che occupa con 155 punti.

“Oggi abbiamo fatto una gara molto diversa rispetto a quella di ieri, ed eravamo anche più competitivi” – ha detto Jordi Torres – “Abbiamo modificato molto il set-up della moto fra la prima e la seconda gara e così facendo, abbiamo potuto capire molto durante la manche ed useremo le informazioni raccolte già nelle prossime gare. Sono più felice oggi, anche se so che dovrò essere un po’ più aggressivo se voglio sorpassare… Comunque, continueremo il nostro lavoro anche durante la pausa estiva per prepararci al meglio per l’ultima fase della stagione”.

“Sono molto contento perché, dopo la caduta di ieri, oggi sono riuscito a chiudere la gara e a prendere anche qualche punto” – ha detto Raffaele De Rosa dopo il suo primo week end del WorldSBK – “La prima parte della gara, i primi 12 giri forse, è andato tutto bene. Non ero abituato a fare così tanti giri, soprattutto rispetto alle gare della Stock e ho quindi perso un poco di terreno nei confronti di West e Ramos che mi precedevano, per concludere all’undicesimo posto. Tutto sommato, sono felice e di certo oggi è andata meglio rispetto a venerdì e sabato”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati