CIV

CIV Mugello: vittorie in gara 1 per Manuel Pagliani e Michele Pirro

Grande spettacolo nei Round 1 al Mugello

CIV Mugello: vittorie in gara 1 per Manuel Pagliani e Michele PirroCIV Mugello: vittorie in gara 1 per Manuel Pagliani e Michele Pirro

CIV Mugello Moto3 e Superbike – la Moto3 ha aperto le danze quest’oggi al Mugello regalando una gara, come al solito, piena di emozioni.
Fin dai primi giri un quartetto si è distanziato dal resto del gruppo: Manuel Pagliani, Nicholas Spinelli, Bruno Ieraci ed Alessandro Del Bianco. Le cadute però hanno condizionato il risultato finale: prima Del Bianco e Spienlli, poi Ieraci hanno lasciato la vittoria a Manuel Pagliani.
Seguono Tommaso Marcon 2° e Mattia Casadei 3° che, con questo risultato, balza in testa alla classifica generale.

“La mia tattica – ha spiegato il vincitore Manuel Pagliani – era di stare un attimo sulla difensiva e guardare gli altri per giocarmela alla fine. Però sono rimasto solo ed ho anche perso il ritmo tirando troppo i remi in barca. Fortunatamente sono riuscito a riprendere il mio passo e vincere”.

Grandi emozioni anche in Superbike con Michele Pirro che porta a casa il terzo successo su tre gare nonostante una pessima partenza. Ancora peggio è scattato Matteo Baiocco che ha subito una penalità per aver anticipato il semaforo. Penalità poi non scontata a causa di una caduta mentre era secondo. Con il proseguire dei giri ed il recupero di Pirro, la gara vedeva il declino di Niccolò Canepa su Yamaha ufficiale. Il podio ha infatti ospitato le due BMW di Matteo Ferrari 2° e Lorenzo Lanzi 3° dietro al ducatista pilota di MotoGP.

Superbike 1 Mugello 2016

“Sono partito male anche perché la falsa partenza di Baiocco mi ha destabilizzato – ha raccontato Michele Pirro. Sapevo comunque di avere un bel passo anche dopo il 10° giro ed un po’ alla volta ho recuperato andando a vincere. Questa è la dimostrazione che i conti li devono fare con me. Sembra che abbia vinto a Vallelunga grazie alla pioggia e questo mi da fastidio, oggi era asciutto e mi sembra di aver vinto ancora io…
Come ho sempre detto, da quando in Ducati abbiamo Gigi Dall’Igna, veniamo poco al Mugello perché preferisce farci provare diverse piste. Questo tracciato mi piace, ma non è vero che ci giro tantissimo anche perché cambio moto. Qua giro con la MotoGP, non con la Superbike”.

“Sono molto felice di questo primo podio in Superbike – le parole dell’ex pilota del Moto3 Matteo Ferrari – dopo 3 anni sofferti nel Mondiale. Ancora devo imparare a gestire le gomme da tempo tanto che in qualifica ho chiuso 16°. È stata infatti una bella rimonta”.

“Torno da dove avevo iniziato nel ’96, ma questo non è un punto di arrivo bensì un rilancio – ha detto Lorenzo Lanzi. Avevo sposato il progetto di correre in Germania, andando anche molto bene. Poi purtroppo la squadra non ha mantenuto la promessa di portarmi nel Mondiale, inoltre lo scorso ottobre mi sono rotto il bacino dovendo rimanere 3 mesi a letto. Nonostante abbia ricevuto alcune proposte da squadre del Mondiale, non mi sono sentito di mentire riguardo alle mie condizioni fisiche. Ora sono felice di ricominciare”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in CIV

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

Manuel Poggiali Riders Coach Gresini Racing

Il sammarinese supervisionerà tutte le categorie della squadra faentina
Condividi su WhatsApp Gresini Racing – La figura del Riders Coach è sempre più in voga nel Motomondiale. Valentino Rossi