MotoGP Assen: Dani Pedrosa “Se non fermavano la gara li passavo tutti, ero a mio agio sulla pista allagata”

Lo spagnolo decide di partire con la morbida ma fermano la gara proprio sul più bello

MotoGP Assen: Dani Pedrosa “Se non fermavano la gara li passavo tutti, ero a mio agio sulla pista allagata”MotoGP Assen: Dani Pedrosa “Se non fermavano la gara li passavo tutti, ero a mio agio sulla pista allagata”

Dani Pedrosa MotoGP 2016 Gp Assen Honda Repsol – Dani Pedrosa chiude il gran premio di Assen con il 12° posto non riuscendo in gara a riscattare un week end che era nato storto sin dalle prove. Al termine della corsa il rammarico di Dani è però enorme perchè quando la direzione gara ha deciso di fermare la corsa lui stava venendo su a cannone avendo deciso di partire con una gomma soft all’anteriore, scelta questa che lo stava avvantaggiando molto in quel momento che la pista era allagata. Lo spagnolo sapeve che solo con tanta acqua in pista sarebbe riuscito ad andare forte ed infatti quando si è ripartito è subito caduto riuscendo però a tornare in sella e chiudere la corsa con almeno 4 punticini.

“All’inizio della prima gara ero prudente perchè avevo la gomma morbida – ha affermato Dani Pedrosa – quindi faceva molto spin, poi però ho iniziato a recuperare perchè è tornata la pioggia e passavo tutti quelli che avevano le dure. Peccato che hanno fermato la gara perchè sarei diventato primo in un giro, avevo scelto la strategia giusta ma purtroppo hanno bloccato tutto”

Sembravi essere a tuo agio sul bagnato e non sull’asciutto
“Avevo sul bagnato meno difficoltà, con l’asciutto con le slick avevo parecchi problemi. Quando c’era meno acqua come è accaduto nella seconda ripartenza, non avevo feeling e infatti sono caduto gia al primo giro”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    supermariacion

    27 giugno 2016 at 23:03

    grande rispetto per Dani….ma dopo una dichiarazione così, se ce l’avessi di fianco gli darei una pacca sulla spalla (moderata) e gli direi: MO VA A CAGHER NESSI!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Dani Pedrosa testerà la KTM a giugno

Lo spagnolo è sceso in pista in settimana al Mugello per verificare le condizioni fisiche
Condividi su WhatsApp MotoGP – Dopo l’addio alla classe regina e l’inizio della ‘carriera’ da collaudatore di Dani Pedrosa non