MotoGP Assen: Pole per Dovizioso, battuti Rossi e Redding

Il pilota della Ducati scatterà davanti a tutti nel Gran Premio d'Olanda

MotoGP Assen: Pole per Dovizioso, battuti Rossi e ReddingMotoGP Assen: Pole per Dovizioso, battuti Rossi e Redding

GP Olanda MotoGP Qualifiche – La pole position del Gran Premio d’Olanda classe MotoGP è andata ad Andrea Dovizioso, che ha portato in vetta la Ducati.

Il pilota forlivese l’ha ottenuta con il crono di 1:45.246 su un pista resa insidiosissima dalla pioggia caduta pochi minuti prima del via delle Q2. Per il “Dovi” si tratta della quarta pole in MotoGP, la prima della stagione, arrivata dopo che stamattina era stato il più veloce.

Bene anche Valentino Rossi, autore del secondo tempo e che scatterà quindi dalla prima fila insieme alla sorpresa della giornata, il britannico del Team Pramac Scott Redding.

Marc Marquez, autore del quarto tempo è stato autore di una scenetta ironica; caduto, si è rialzato e si è “appropriato” dello scooter del fotografo Tino Martino, che ha dato l’ok allo spagnolo per rientrare in fretta ai box. In seconda fila con Marquez scatteranno Cal Crutchlow e Yonny Hernandez.

Live Q2

Schieramento:

Prima fila: Dovizioso, Rossi, Redding

Seconda fila: Marquez, Crutchlow, Hernandez

Terza fila: Pol e Aleix Espargaro, Iannone (che però come detto partirà ultimo)

Quarta fila: Petrucci, Lorenzo, Vinales

Pole position per Andrea Dovizioso, che taglia il traguardo con il crono di 1:45.246. In prima fila Rossi e Redding. Marquez chiude quarto, Lorenzo solamente undicesimo.

La traiettoria della pista è quasi asciutta, Pol Espargarò al comando davanti a Petrucci e Dovizioso.

Tre minuti al termine, Dovizioso sempre al comando.

Iannone in pista con le intermedie, mentre tutti gli altri piloti hanno ancora le rain.

Miglior tempo per Dovizioso, Rossi è quinto, davanti a Petrucci e Lorenzo. Marquez ancora senza tempo.

Dovizioso si porta intanto in seconda posizione, dietro a Pol Espargarò e davanti al fratello Aleix.

Altra caduta, Marquez a terra! Il pilota della Honda “inforca” uno scooter e cerca di tornare ai box.

Primi tempi cronometrati, Pol Espargarò davanti a Valentino Rossi.

Vinales a terra, rider ok. Il pilota della Suzuki prova a ripartire, ma la sua GSX-RR non si accende.

In pista anche Valentino Rossi, così come i piloti Ducati.

Ricordiamo che Andrea Iannone scatterà comunque dall’ultima casella dello schieramento a causa della penalità ricevuta a Barcellona, dove in gara aveva tamponato Jorge Lorenzo.

Partiti, il primo ad entrare in pista è Jorge Lorenzo.

Tra cinque minuti il via delle Q2, chi conquisterà la pole sull’asfalto bagnato?

Qualifiche da dimenticare per Pedrosa, che in gara scatterà dalla sedicesima posizione.

Ultimi secondi di Q1, Pol Espargarò passa al comando, saranno lui ed Hernandez a disputare le Q2.

Un minuto al termine, al momento a passare in Q2 sarebbero Hernandez e Barberà.

Continuano le difficoltà di Pedrosa, che rischia seriamente di rimanere fuori dalle Q2. Cade intanto Michele Pirro, rider ok.

Caduta per Jack Miller, nessun problema fisico per l’australiano.

Cinque minuti al termine delle Q2, Pedrosa è ancora fuori. Il pilota della Honda è quinto ad oltre un secondo da Hernandez.

Miglior tempo per Hernandez, 1:48.571.

Caduta per Barberà, Pedrosa si porta in terza posizione, superato però poco dopo da Smith.

Barberà al comando (1’48.830), Pedrosa è sesto.

Hernandez fa segnare il miglior tempo provvisorio davanti a Barberà, Rabat e Smith.

La pista è molto insidiosa, ricordiamo che nelle FP4 erano caduti Cal Crutchlow, Jack Miller, Stefan Bradl, Scott Redding, Danilo Petrucci e Dani Pedrosa.

Q2 – Pista bagnata, piloti in pista, ricordiamo che alle Q1 prende parte anche Dani Pedrosa.

Rimanete sintonizzati, domenica sul tracciato di Assen, è in programma il Gran Premio d’Olanda, ottava gara del motomondiale 2016, che potrete seguire Live da questo sito. Dalle ore 14:25 di sabato 25 giugno live delle qualifiche, che mettono in “palio” la pole position e domenica dalle ore 14:00 la gara.

Stay Tuned

MotoGp Qualifica 2 Assen - GP Olanda - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 20 Fabio Quartararo Yamaha Petronas Yamaha Srt 1:32.017
2 12 Maverick Vinales Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp 1:32.157 0.140
3 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar 1:32.458 0.441
4 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 1:32.731 0.714
5 36 Joan Mir Suzuki Team Suzuki Ecstar 1:33.085 1.068
6 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol 1:33.228 1.211
7 9 Danilo Petrucci Ducati Ducati Team 1:33.282 1.265
8 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu 1:33.295 1.278
9 21 Franco Morbidelli Yamaha Petronas Yamaha Srt 1:33.314 1.297
10 43 Jack Miller Ducati Pramac Racing 1:33.323 1.306
11 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team 1:33.692 1.675
12 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing 1:33.762 1.745

Assen - GP Olanda - Risultati Qualifica 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

7 commenti
  1. Avatar

    Durim

    25 giugno 2016 at 17:33

    Nessuno a criticare dovizioso perché ha fatto il tempo in scia?!
    Domani vince il dovi per distacco hahah
    Scherzi a parte se piove ci saranno più protagonisti,se è asciutto credo sia sfida vr e mm. Grande prestazione di Lorenzo,pilots forte ma con gli stessi punti deboli da anni

    Ps attenti a iannone

    • Avatar

      Il Pescatore Più Veloce Al Mondo

      25 giugno 2016 at 21:12

      Il dovi può farlo…ha il brevetto.

  2. Avatar

    ligera

    25 giugno 2016 at 21:00

    Dovizioso l’ha detto subito subito che era in scia a Vale e che ne ha tratto beneficio.

    Cosa costa agli altri piloti fare altrettanto? Non lo ritengono “dignitoso”? Quando poi capita a loro, si vede ugualmente, che lo dicano come ha fatto Dovizioso o meno.

    La sostanza è 5 Ducati 5 nei primi 12

    Grande Dovi
    Grande Ducati

    • Avatar

      Il Pescatore Più Veloce Al Mondo

      25 giugno 2016 at 21:11

      Ciao ligera, benresuscitato eheheheh

      Grande Vale
      Grande Rossi

  3. Avatar

    max3isback

    26 giugno 2016 at 00:13

    Che succede Durim? Non ti piace che anche altri usano le tecniche di Vale?! :p

    Forse Dovi aveva letto il tuo commento precedente e voleva zittirti lol… Ma dal momento che tu hai vinto più di lui nella tua carriera ti si perdona dai ;)

    Cmq si fa molto piacere per la Ducati ma dipenderà molto dal tempo domani…

    • Avatar

      Bestlap

      26 giugno 2016 at 09:00

      Le tecniche di Vale..?? La scia è sempre stata sfruttata nelle gare di velocità a 2 e 4 ruote ben prima di Vale, lui non ha inventato niente. Cmq max vedo che l’obbiettività non fa parte della tua formazione, sempre e solo 2 pesi e 2 misure, xkè non scrivi chiaramente la regola principe di TUTTI gli antirossi: “un comportamento è sbagliato solo se lo attua Rossi se lo fanno gli altri è giusto”.. Se un comportamento è sbagliato, o lo è x tutti o x nessuno e il fatto di ammetterlo non estingue il reato, se di reato si può parlare.. A proposito se Rossi tirava il Dovi chi tirava Rossi..?? Vinales era dietro quindi non lui.. Voglio ricordare anche che c’è chi ha picchiato avversari xkè “sfruttavano” la scia come se la scia avesse un copyright che la rende non sfruttabile da altri.. Poi max quel “dal momento che tu hai vinto più di lui” non si può proprio leggere, se valesse questa stupida regola, te lo scrivo in grande così lo capisci meglio, SOLO AGOSTINI POTREBBE PARLARE DI ROSSI IN TUTTO IL MONDO…….!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Avatar

      cujo

      26 giugno 2016 at 12:34

      a parte che ti ha già detto tutto bestlap…..

      cmq aggiungo….. come al solito, non sai prendere le battute…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati