MotoGP Assen Prove Libere: Marc Marquez “Valentino è il più pericoloso in ottica gara”

Il leader della classifica chiude con il 3° tempo a un decimo dalla vetta

MotoGP Assen Prove Libere: Marc Marquez “Valentino è il più pericoloso in ottica gara”MotoGP Assen Prove Libere: Marc Marquez “Valentino è il più pericoloso in ottica gara”

Marc Marquez MotoGP 2016 Prove Libere Assen Honda Repsol – Marc Marquez chiude con il 3° tempo le libere ad Assen, ad un decimo da Iannone. Lo spagnolo, attuale leader del campionato, è l’unico pilota in sella ad una Honda a chiudere nei primi 10 e a non rischiare, in caso di pioggia domani, di dover disputare le Q1 per aver accesso al turno di qualifiche per la pole position. Marquez si dice soddisfatto del feeling che ha con la sua moto anche se soffre come al solito in accelerazione in uscita di curva, un problema che dovranno cercare di migliorare domani.

“Come sempre ci sono diversi piloti veloci – ha affermato Marc Marquez – ma il più costante è Valentino, è quello che penso sarà più pericoloso in ottica gara. Poi certo c’è anche Lorenzo, siamo quelli di sempre. Speravo di iniziare meglio la sessione mattutina, ma non mi sentivo bene in sella. Poi però abbiamo fatto delle modifiche e sono riuscito a migliorare costantemente. Vediamo domani se riusciamo a miglioraci ancora però siamo lì. Abbiamo i soliti problemi di accelerazione in uscita di curva. Speravo di perdere di meno su questo circuito e invece non è così. Ora dobbiamo lavorare sull’elettronica e sul set up per guadagnare quei decimi che perdiamo in rettilineo”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati