Superbike: Progetti ambiziosi per il Kawasaki Puccetti Racing

Il team Campione del Mondo Supersport potrebbe fare il grande salto in WorldSbk

Superbike: Progetti ambiziosi per il Kawasaki Puccetti RacingSuperbike: Progetti ambiziosi per il Kawasaki Puccetti Racing

In occasione dell’ottavo round che si sta svolgendo al Misano World Circuit Marco Simoncelli, Manuel Puccetti, team principal di Kawasaki Puccetti Racing , attuale Campione del Mondo in carica Supersport, ha dichiarato a WorldSBK.com che ci potrebbero essere piani interessanti piani per il salto nella categoria regina, nel 2017.

Ovviamenti tutti i pensieri sono ancora rivolti al campionato WorldSSP, dove Kenan Sofuoglu, campione in carica, è leader attuale e Randy Krummenacher è in seconda posizione nel mondiale, a dimostrazione però che il DNA è già vincente.

Un’altra grossa novità, in caso il passaggio si concretizzi, sarebbe l’ingaggio di Marco Melandri, che rientrerebbe in WorldSbk abbracciando un nuovo e molto ambizioso progetto, avendo però la garanzia di aver come partner un colosso del pari di Kawasaki.

“Il prossimo mese saprò se potrò portare avanti questo progetto” – ha spiegato Manuel Puccetti – “Se possiamo mettere insieme un buon pacchetto – come un team ufficiale – Marco Melandri sarà felice di essere dei nostri”.
Il principale obiettivo ora è quello di concretizzare con Melandri nel WorldSBK – con un pilota”, ha continuato l’italiano. “Se saremo in grado di farlo, potrebbe essere possibile avere due moto, ma vogliamo restare con i piedi per terra. Ora ci concentriamo su un pilota, se potremo confermarlo lo vedremo più avanti”.

Puccetti ha già diversi impegni nel paddock, nella STK1000 e nel WorldSSP con i due piloti turchi Toprak Razgatlioglu e Kenan Sofuoglu, più quello con il San Carlo Team Italia nella FIM Europe Supersport Cup, di conseguenza mantenerli tutti sarebbe molto difficile se dovesse andare in porto il progetto del WorldSBK.

“Potremmo continuare ad avere il team nel WorldSSP, ma dovremmo interrompere la collaborazione con il San Carlo Team Italia” – ha detto sempre il team principal – “Adesso abbiamo cinque piloti, quindi se si aggiungerà anche questo nuovo progetto, dovremo diminuire, forse potremo trovare lo spazio per uno di loro nel team WorldSSP. Per ora non sappiamo, ma nel mese di luglio avremo qualche novità!”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati