Superbike Misano, Prove Libere: Grande risultato per Reiterberger

Il pilota tedesco entra per la prima volta in stagione nella top 3. Quinto crono per Torres.

Superbike Misano, Prove Libere: Grande risultato per ReiterbergerSuperbike Misano, Prove Libere: Grande risultato per Reiterberger

Superbike, Pirelli Riviera di Rimini Round. E’ stato un giorno di prove libere molto positivo al Misano World Circuit Marco Simoncelli, teatro dell’ottava prova del campionato, Markus Rieterberger e il Team Althea BMW, con il pilota tedesco che entra per la prima volta in stagione della top 3 dei tempi, con il secondo riferimento subito dietro a Hayden.

Grande soddisfazione, più che comprensibile per Reiterberger, che con l’1’35.385 messo a referto oggi si è tolto pure lo sfizio di tenere dietro uno come Tom Sykes, un mago nel giro secco.

Anche il compagno di team Jordi Torres non è stato da meno: lo spagnolo accede alla seconda manche di Tissot-Superpole con il quinto crono assoluto, 1’35.447 a poco più di un decimo dal tedesco, e cercherà domani di fare un buon lavoro in qualifica, consapevole che la BMW S 1000 RR sembra adattarsi bene a questo circuito.
Per la STK1000 Raffaele De Rosa ha chiuso le prove libere in prima posizione grazie al crono di 1’37.082, e si propone per un altro fine settimana da leader di categoria.

“Oggi è andata molto bene, abbiamo un buon set-up di base e abbiamo fatto solo una modifica per quanto riguarda l’elettronica. Abbiamo provato vari tipi di gomme, con riscontri positivi, e nella fase finale ho potuto percorrere una serie di giri veloci” – ha detto Markus Reiterberger – “Mi sento a mio agio sulla moto e la pista offre buon grip. Misano è speciale per me, dopo aver fatto la wildcard qui l’anno scorso, ora vorrei fare due belle gare in questo weekend, e sono contento di essermi qualificato direttamente per la Superpole 2 di domani. Vedremo cosa riusciremo a fare…”

“Oggi ho finito bene la giornata ed abbiamo fatto un buon lavoro. Anche se riusciamo a fare bene il giro veloce, dobbiamo migliorare ancora il nostro passo di gara, e lavorare per ridurre i movimenti della moto” – ha commentato Jordi Torres – “Abbiamo fatto un grande step oggi, fra la mattina ed il pomeriggio, e la moto si è stabilizzata, però serve un ulteriore passo in avanti. Non so come andrà domani, ma so che la gara sarà lunga e noi faremo del nostro meglio come sempre.”

“E’ andata abbastanza bene oggi. Nel pomeriggio, anche con la gomma usata utilizzata in mattinata e con la quale abbiamo fatto tanti giri, siamo andati bene e questo è stato molto soddisfacente” – ha detto Raffaele De Rosa – “Quando abbiamo cambiato la gomma oggi pomeriggio, siamo riusciti ad essere più veloci anche se le condizioni non erano ottimali e c’era tanto vento. Dobbiamo migliorare ancora qualcosina, anche se mi sono già trovato meglio con i pezzi nuovi che abbiamo portato qui. Sono contento di come stiamo lavorando e spero di poter continuare in questo modo.”

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati