Superbike Malesia, FP1: Sykes domina le prime prove libere

Con il secondo tempo troviamo Jonathan Rea davanti alle due Honda di Hayden e Van der Mark. Attardate le Ducati.

Superbike Malesia, FP1: Sykes domina le prime prove libereSuperbike Malesia, FP1: Sykes domina le prime prove libere

Fassi Malaysian Round, Prove Libere 1: la recente riasfaltatura del Sepang International Circuit ha portato i piloti scesi in pista questa mattina (le quattro, ora italiana) per la prima sessione di libere, a un inizio cauto, volto a testare in prima persona il comportamento della moto, con tempi di conseguenza molto alti, circa 10 secondi più lenti rispetto al best lap di Sylvain Guintoli nel 2014 (2:03.002).

Dopo questa prima fase di “studio”, trovato il grip, nell’ultimo quarto d’ora della sessione il primo a segnare un buon crono è stato Nicky Hayden, che arrivando dalla MotoGP, può vantare una grande esperienza su questa pista, insieme al compagno di squadra Michael Van Der Mark a tenere il passo, perdendo qualcosa nei settori finali.
La coppia Honda ha concluso però in terza e quarta posizione: il best lap è andato a Tom Sykes, seguito a meno di un decimo da Jonathan Rea.

Ottimo quinto tempo per Markus Reiterberger, che ha da subito mostrato un ritmo impressionante in sella all’Althea BMW nonostante per lui si trattasse del debutto su questa pista, seguito dall’unico pilota del Pata Yamaha presente in Malesia, Alex Lowes.
Settimo tempo per Jordi Torres, che nel 2015 era salito sul podio di Gara2, che precede la coppia di Aprilia composta da Alex De Angelis e Lorenzo Savadori, con Leon Camier chiude la top ten.

Dopo Karel Abraham (team Milwaukee BMW) con l’undicesimo crono, troviamo la prima Ducati, quella di Chaz Davies, seguito da Xavi Forés, sulla 1199 Panigale R del Barni Racing Team, che ha chiuso la sessione appena davanti a Davide Giugliano.

La seconda sessione di prove libere inizierà per le 8:15 (ora italiana) e sarà fondamentale per definire chi passerà direttamente a disputare la Tissot-Superpole 2.

Di seguito i tempi dopo le prime sessioni di libere:

1. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing Team ZX-10R 2m 5.613s
2. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing Team ZX-10R 2m 5.710s
3. Nicky Hayden USA Honda World Superbike Team CBR1000RR 2m 5.930s
4. Michael Van Der Mark NED Honda World Superbike Team CBR1000RR 2m 6.102s
5. Markus Reiterberger GER Althea BMW Racing Team S1000RR 2m 6.552s
6. Alex Lowes GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team YZF R1 2m 6.561s
7. Jordi Torres ESP Althea BMW Racing Team S1000RR 2m 7.147s
8. Alex De Angelis RSM IodaRacing Team RSV4 2m 7.286s
9. Lorenzo Savadori ITA IodaRacing Team RSV4 2m 7.318s
10. Leon Camier GBR MV Agusta Reparto Corse 1000 F4 2m 7.610s
11. Karel Abraham CZE Milwaukee BMW S1000RR 2m 7.707s
12. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing – Ducati 1199R 2m 7.739s
13. Xavi Forés ESP Barni Racing Team 1199R 2m 7.743s
14. Davide Giugliano ITA Aruba.it Racing – Ducati 1199R 2m 7.884s
15. Anthony West AUS Pedercini Racing ZX-10R 2m 8.211s
16. Joshua Brookes AUS Milwaukee BMW S1000RR 2m 9.249s
17. Josh Hook AUS Grillini Racing Team ZX-10R 2m 10.532s
18. Gianluca Vizziello ITA Team GoEleven ZX-10R 2m 10.660s
19. Dominic Schmitter SUI Grillini Racing Team ZX-10R 2m 10.813s
20. Imre Tóth HUN Team Tóth YZF R1 2m 11.390s
21. Pawel Szkopek POL Team Tóth YZF R1 2m 11.458s
22. Saeed Al Sulaiti QAT Pedercini Racing ZX-10R 2m 12.920s
23. Luca Scassa ITA VFT Racing 1199R 2m 13.693s

Sepang official WorldSBK lap records
Best lap: Sylvain Guintoli FRA Aprilia RSV4 2m 3.002s (2013)
Race lap record: Chaz Davies GBR Ducati Panigale R 2m 4.707s (2015)

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Il Campionato che verrà

Prima presentazione della prossima stagione
Condividi su WhatsAppArchiviata in fretta il campionato appena concluso, le squadre si sono concentrate sin da subito sul campionato 2015,
Superbike

Superbike: Ancora un grande round per Niccolò Canepa

Il rider Althea Racing è stato autore di due ottime gare ad Assen, riuscendo ad entrare nella top ten dei piloti e confermandosi prima EVO: a lui anche la leadership di categoria.
Condividi su WhatsAppNiccolò Canepa lascia l’Olanda da leader di classifica del campionato EVO dopo due ottime gare, disputate in condizioni
Superbike

Superbike: Buone prestazioni per la Ducati

Giugliano sembra a suo agio sulla pista di Assen, in ripresa Davies nelle FP2 dopo le difficoltà della mattinata
Condividi su WhatsAppIl TT Circuit di Assen era annunciato come favorevole per le caratteristiche della 1199 Panigale R e la