MotoGP Le Mans, Maverick Vinales “Premiato il nostro lavoro, se vado via sarà commuovente lasciare il team”

Era stato Capirossi nel 2008 l'ultimo a salire sul podio con la Suzuki

MotoGP Le Mans, Maverick Vinales “Premiato il nostro lavoro, se vado via sarà commuovente lasciare il team”MotoGP Le Mans, Maverick Vinales “Premiato il nostro lavoro, se vado via sarà commuovente lasciare il team”

Maverick Vinales MotoGP 2016 Le Mans Suzuki Ecstar – Maverick Vinales raggiunge l’obiettivo podio chiudendo al 3° posto il gran premio di Le Mans. Lo spagnolo, al quinto tentativo riesce quindi a riportare la Suzuki sul podio, impresa che la casa di Hamamatsu aveva centrato l’ultima volta ben 8 anni fa con Capirossi a Brno 2008. Certo questo risultato di oggi è stato frutto soprattutto delle cadute dei piloti che lo precedevano, Iannone, Dovizioso e Marquez, ma va il merito a Maverick di aver portato a termine la gara, riuscendo anche a controllare agevolmente il ritorno di Pedrosa. Ora c’è da capire solo cosa “voglia fare da grande”, andare in Yamaha o diventare il “Kevin Schwantz” degli anni 2000?

“Abbiamo fatto un ottimo lavoro – ha affermato Maverick Vinales – è stata una gara molto difficile. In partenza ho perso varie posizioni, mi sono anche toccato con Aleix nelle prime curve. Poi però ho iniziato a recuperare, mi sentivo bene in sella e così sono arrivato a fare terzo. Alla fine avevo tutto sotto controllo, mi sono solo limitato a controllare il distacco con Pedrosa, la moto era a posto e devo ringraziare il team per il fantastico lavoro che hanno fatto”

A fine gara c’era tanta commozione nel tuo team se dovessi andare via sarà dura lasciarli?
“Ringrazio tutto il mio team abbiamo fatto un ottimo lavoro a partire da questo inverno, hanno sempre creduto in me di sicuro se dovessi andare via sarà comuovente. Ora però devo andare a casa e pensare a mente fredda, per capire razionalmente quale sarà la cosa migliore per me. Io sono molto contento qui, dopo il gp Argentina stavamo un pò dormendo oggi invece lavorando abbiamo trovato delle cose buone da portare in pista e infatti ora andiamo meglio”

Stavi recuperando su Marquez e Dovizioso, li avresti ripresi lo stesso anche se non cadevano?
“Magari cadevo anche io per dare il 200%… avevo un pò di margine per spingere, però certo dopo la loro sfortunata caduta mi sono concentrato per mantenere il ritmo e sono riuscito a conquistare il podio”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    gprg67

    8 Maggio 2016 at 22:31

    se dici così è perchè sai gia di andare in yamaha

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati