MotoGP Le Mans: Andrea Iannone, “Siamo andati forte, ho un buon feeling”

Il pilota della Ducati scatterà dalla prima fila nel Gran Premio di Francia

MotoGP Le Mans: Andrea Iannone, “Siamo andati forte, ho un buon feeling”MotoGP Le Mans: Andrea Iannone, “Siamo andati forte, ho un buon feeling”

Andrea Iannone MotoGP 2016 Gp Francia Team Ducati – Ottima qualifica a Le Mans per Andrea Iannone, che ha portato la Ducati Desmosedici GP in prima fila dopo essere stato il più veloce nelle FP3. Il pilota di Vasto nonostante una caduta scatterà quindi con il terzo tempo nel Gran Premio di Francia, in programma domani alle ore 14.

Andrea, raccontaci questa giornata di prove, in cui hai centrato la prima fila e dove sei anche caduto.

“Poteva andare peggio, perchè è stato rischioso non essere riusciti a sfruttare la seconda gomma, ma sono andato subito forte e questo è anche merito dei ragazzi, visto che ho un feeling molto buono con la moto. Partiamo dalla prima ed è molto importante, perchè Lorenzo a parte abbiamo tutti un passo molto simile e poi in gara tutto può succedere.”

Siete un gruppo di piloti con un passo molto simile, l’obiettivo è il podio?

“Non sarà facile, anche se vogliamo un risultato importante in un weekend dove siamo sempre migliorati. Ovviamente finire la gara in un’ottima posizione è la cosa che conta.”

Quest’anno la partenza non è stato il tuo punto di forza, quanto sarà importante farla qui, una pista dove non è facile superare?

“Purtroppo quest’anno non ho fatto grandi partenze, ma in questo weekend stiamo lavorando molto su questo aspetto. Sarebbe importante arrivare davanti alla prima curva.”

Pensi che sia possibile “frenare” Lorenzo, che oggi ha dimostrato di avere un gran passo.

“Andare dietro a lui non è facile, sarebbe meglio stare davanti, anche perchè se partisse primo, potrebbe andarsene con i soliti due giri a “bomba”. Noi comunque siamo a posto, ci manca ancora qualcosina, soprattutto in accelerazione, ma siamo competitivi.”

Il discorso contratto Ducati ti tiene sulle spine oppure ti motiva?

“Non ho mai sofferto questa situazione perchè tranne che a Jerez ho sempre fatto weekend al Top quest’anno. Dobbiamo solamente lavorare con tranquillità, sapendo che abbiamo un moto abbastanza competitiva. Sono sinceramente tranquillo.”

Hai avuto un problema tecnico alla moto nella seconda uscita, dopo quanto successo a Dovizioso a Jerez sei preoccupato?

“Non sono preoccupato, perchè non abbiamo mai avuto particolari problemi. Lo scorso anno la moto era nuova e ne abbiamo avuto qualcuno, ma la nostra è una moto affidabile.”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati