Moto3 Qualifiche Le Mans: Ottimo risultato per Fenati 5° e Bulega 6° ma che spavento per il volo del giovane rookie

Giornata agrodolce per il team Sky VR 46 che piazza due piloti tra i primissimi ma in apprensione per la caduta di Bulega

Moto3 Qualifiche Le Mans: Ottimo risultato per Fenati 5° e Bulega 6° ma che spavento per il volo del giovane rookieMoto3 Qualifiche Le Mans: Ottimo risultato per Fenati 5° e Bulega 6° ma che spavento per il volo del giovane rookie

Romano Fenati Nicolò Bulega Moto3 Sky Racing Team VR 46 Le Mans – Giornata agrodolce oggi per lo Sky Racing Team VR46 che chiude la giornata di qualifiche con ben due piloti nella Top10 sulla pista di Le Mans, Romano Fenati e Nicolò Bulega, ma gran spavento per la caduta a fine turno del giovanissimo rookie, per fortuna senza conseguenze.
Romano, costante e veloce in tutti i turni di libere, ha chiuso 5° a poco più di un decimo dal poleman Antonelli, mentre Bulega è 6°. Il 16enne è illeso dopo il violento high side a tre minuti dalla fine della sessione. Per lui solo una forte contusione al gomito sinistro, già in trattamento presso la Clinica Mobile.

“E’ stata una buona sessione – ha affermato Romano Fenati – nel finale, a causa del traffico, non sono riuscito a migliorare di molto il tempo sul giro, ma la seconda fila è un buon piazzamento. Ho un buon ritmo e sono fiducioso”

“La sesta posizione sulla griglia di partenza è un buon risultato – ha concluso Nicolò Bulega – soprattutto se penso alla caduta. Improvvisamente mi sono ritrovato in aria senza poter fare nulla per evitarlo. Sono caduto a terra violentemente: ho sbattuto il braccio, il fianco e il piede, ma non ho riportato fratture. Ho una grossa contusione al gomito e rimarrò in Clinica Mobile per tutti i trattamenti necessari per scendere in pista domani”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati