Superbike Imola: Savadori chiude settimo la giornata di libere

Il pilota romagnolo accede direttamente alla Tissot-Superpole 2

Superbike Imola: Savadori chiude settimo la giornata di libereSuperbike Imola: Savadori chiude settimo la giornata di libere

Buona giornata di prove per Lorenzo Savadori davanti al pubblico di casa che ha affollato le tribune dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola: al termine delle due sessioni per il Motul Italian Round, ha conquistato la settima piazza nella classifica combinata dei tempi, che gli consente di accedere direttamente alla Tissot-Superpole 2.

Il pilota romagnolo del team IodaRacing è determinato a fare bene davanti ai suoi fan e il suo best lap in 1’48.242 gli consentirà di competere per un’ottima posizione sulla griglia di partenza delle due gare.

“Per me quella di oggi è stata una giornata positiva perché siamo riusciti a entrare in SP2. Quello che adesso dobbiamo fare è cercare di risolvere quei piccoli problemi che abbiamo avuto quando abbiamo usato la gomma morbida, ma c’è da dire che quando ho usato quel pneumatico ho anche trovato traffico in pista e per questo non sono riuscito a sfruttarlo al massimo.” – ha detto Lorenzo Savadori -“Sono soddisfatto del grande lavoro che Iodaracing e Aprilia stanno facendo e ora quello che ci interessa è cercare il giusto set-up e lavorare in ottica gara”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati