Superbike: Guintoli parla delle sue sensazioni in questa prima parte di stagione

Abbiamo incontrato Sylvain Guintoli alla presentazione dello Yamaha Superbike Temple

Superbike: Guintoli parla delle sue sensazioni in questa prima parte di stagioneSuperbike: Guintoli parla delle sue sensazioni in questa prima parte di stagione

Sylvain Guintoli – in occasione della presentazione dello “Yamaha Superbike Temple” abbiamo incontrato il Campione del Mondo 2014 Sylvain Guintoli che ci ha raccontato come sta procedendo la sua nuova avventura in sella alla R1 del Pata Yamaha Official WorldSBK Team.

“La gara di Imola – ha raccontato Sylvain Guintoli – per noi è quasi l’inizio vero della stagione e stiamo lavorando per essere più competitivi sulla distanza di gara. Per ora siamo già molto veloci con le gomme nuove e sul giro secco in qualifica, e questo è molto positivo; adesso abbiamo l’obiettivo di raggiungere una maggiore costanza con il passare dei giri. Questa è una situazione normale, non è facile sviluppare una moto per essere competitivi ma R1 è bellissima ed è veramente un piacere lavorarci sopra. Il nostro obiettivo è vincere anche se non sarà facile, gli avversari sono esperti e veloci. Noi comunque lavoriamo sul nostro potenziale, il confronto con gli altri lo vedremo dopo.
Questa moto, anche se è al primo anno di mondiale, ha fatto ottimi risultati nei campionati nazionali e nell’Endurance, come a Suzuka, ma la Superbike è diversa e le regole sono molto dure.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike | Michael Van der Mark si racconta

Il pilota olandese ha parlato del suo idolo Valentino Rossi, delle sue origini e del suo sogno di diventare Campione del Mondo WorldSuperbike
Condividi su WhatsApp Nonostante la giovane età Michael van der Mark ha già collezionato diversi successi nel mondo delle derivate