MotoGP Jerez: Parola a Rossi dopo una vittoria trionfale, Lorenzo e Marquez

Microfono ai piloti del podio al termine del gran premio di Spagna dominato dal #46

MotoGP Jerez: Parola a Rossi dopo una vittoria trionfale, Lorenzo e MarquezMotoGP Jerez: Parola a Rossi dopo una vittoria trionfale, Lorenzo e Marquez

Valentino Rossi Jorge Lorenzo Marc Marquez MotoGP 2016 gp Jerez – Valentino Rossi riprende i suoi sogni di gloria proprio dove si erano interrotti: in Spagna a novembre arrivò il “mondiale degli spagnoli” come lo definì Lorenzo, e qui a Jerez oggi il pesarese ritorna a vincere, con ampio margine proprio su Jorge Lorenzo e Marc Marquez. Una gara, ammettiamolo, noiosa, senza neanche uno straccio di sorpasso, ma oggi contro il 9 volte campione del mondo nessuno poteva opporre resistenza.

Valentino Rossi – 1° -: “Credo sia stato un week end perfetto siamo stati sempre veloci sin dal venerdì mattina. La moto è stata fantastica, devo ringraziare tutto il mio team. Sapevo di avere un buon passo, ho fatto una buona partenza ho spinto e sono riuscito a vincere da solo. Vittoria e giorno speciale”

Jorge Lorenzo – 2° -: “Il passo non è stato molto veloce, ad inizio gara Rossi era più veloce di me. Poi a metà gara lo stavo riprendendo ma all’improvviso sul rettilineo la gomma si deve essere degradata e quando mettevo la quarta, la quinta e la sesta slittava come se fosse una gomma da bagnato e così ho dovuto rallentare. Rossi era molto forte, ma senza questo problema potevo vincere con margine secondo me”

Marc Marquez – 3° -: “Fin dall’inizio ho capito che il feeling non era quello di ieri, però ci ho provato mi sono messo dietro Lorenzo ma poi quando la moto ha iniziato a slittare ho deciso di accontentarimi e di prendere i 16 punti conservando la testa del campionato. Mi dispiace davanti a tutti questi tifosi non aver fatto una gara migliore”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
    • Avatar

      Lyon66

      24 Aprile 2016 at 22:52

      Non sono io su FB: pensavo di aver preso solo l’immagine come le altre volte e invece…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati