MotoGP Jerez: Valentino Rossi, “L’obiettivo è stare con Lorenzo e Marquez”

Il pesarese della Yamaha è quinto nel Day 1 di Jerez

MotoGP Jerez: Valentino Rossi, “L’obiettivo è stare con Lorenzo e Marquez”MotoGP Jerez: Valentino Rossi, “L’obiettivo è stare con Lorenzo e Marquez”

Valentino Rossi MotoGP 2016 GP Spagna Day 1 Yamaha MovistarValentino Rossi è abbastanza soddisfatto della prima giornata di prove del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento della stagione 2016. Il pesarese della Yamaha ha ottenuto il quinto tempo dietro ad una pattuglia spagnola, formata da Jorge Lorenzo, Marc Marquez, Hector Barberà ed Aleix Espargarò. Rossi ha parlato anche del fattore gomme, che sta diventando fondamentale in questo inizio di campionato. Ecco cosa ha detto a tal proposito.

“Con la Bridgestone si lavorava bene perchè sia la carcassa della gomma posteriore che di quella anteriore erano sempre le stesse. Era più facile perchè c’erano delle mescole che andavano bene con più freddo o più caldo, quindi era tutto molto logico. Se invece cambiano le carcasse diventa tutto molto più complicato e secondo me sarebbe meglio rimanere sempre con la stessa carcassa, sia al posteriore che all’anteriore. Spero che dalla prossima gara sia così, perchè la carcassa ha effetto su come guidare la moto, mentre la mescola influisce più sulla temperatura. Sapevamo che questo posteriore aveva meno grip, ma non possiamo rischiare che scoppino le gomme, perchè è troppo pericoloso. Alla fine la moto è bella da guidare e non di perde poi così tanto.”

Cosa pensi delle winglet (le alette), non sempre le utilizzi.

“Non ho niente contro, infatti ad Austin le ho utilizzate e funzionavano, la verità è che non mi piacciono esteticamente.”

Hai già parlato di Lorenzo in Ducati, cosa puoi aggiungere?

“Sarà molto interessante vedere Lorenzo in Ducati. E’ anche una cosa bella per il campionato perchè il prossimo anno potremmo vedere piloti diversi su moto diverse.”

Sei l’unico “imbucato” tra gli spagnoli, cosa manca per essere più avanti?

“Qui gli spagnoli vanno forte, ma è così da tutte le parti. Sicuramente hanno una motivazione extra, perchè è la loro pista di casa, un pò come per noi il Mugello. Secondo me posso essere più veloce di Espargarò e Barberà e l’obiettivo è stare con Marquez e Lorenzo.”

Jerez sulla pista è sempre stata una pista Yamaha, ma Marquez e la Honda sono andati forte, forse sono stati sottovalutati?

“Non ho mai sottovaluto la Honda, è una moto super vincente, anche se diversa dalla nostra. Lo scorso anno ha vinto Lorenzo, ma qui Jorge è molto forte. Credo che Marquez sarà tra i primi per tutto il weekend.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

8 commenti
  1. Avatar

    cujo

    22 aprile 2016 at 19:55

    considerando che ha fatto tutto il turno con gomma usata….

  2. Avatar

    gigetto

    22 aprile 2016 at 20:03

    Per stare con Lorenzo e Marquez potrebbe farsi invitare ad un aperitivo dopo la corsa, per stare insieme vicini vicini.

  3. Avatar

    Il Pescatore Più Veloce Al Mondo

    22 aprile 2016 at 22:09

    Date del formaggio gigetto così sta un po’ tranquillo.

    • Avatar

      gigetto

      23 aprile 2016 at 00:12

      Date il gommino a Rossi così stai tranquillo tu, ernesto :D

  4. Avatar

    cujo

    22 aprile 2016 at 22:11

    quanto sei prevedile, anche se è vero, ho voluto provare a gettare l’esca, e cetriolo kid ha subito abboccato, che che tonno brasato al cetriolo che sei…..

    ahahahahahahahahahahahahahah

  5. Avatar

    cujo

    23 aprile 2016 at 08:34

    si si…..

    ahahahahahahahahahahahhahahah
    ahahahahahahahahahahahhahahah
    ahahahahahahahahahahahhahahah
    ahahahahahahahahahahahhahahah
    ahahahahahahahahahahahhahahah
    ahahahahahahahahahahahhahahah
    ahahahahahahahahahahahhahahah

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati