Superbike: Lucas Mathias sostituirà Sylvain Barrier

L'ex campione STK1000 si è infortunato ad Aragon e tornerà a Imola

Superbike: Lucas Mathias sostituirà Sylvain BarrierSuperbike: Lucas Mathias sostituirà Sylvain Barrier

Sylvain Barrier è fermo ai box a causa dell’infortunio alla mano destra rimediato durante il Pirelli Aragon Round: il pilota francese è caduto nel corso del terzo giro in Gara 2 e con tutta probabilità dovrà saltare almeno l’appuntamento di Assen, in programma il prossimo fine settimana.

Caduta rimediata per un errore nell’inserimento della marcia: “Volevo cambiare mentre ero in prima ma ho innestato la folle – ha spiegato con rammarico Barrier – a quel punto ho messo la seconda, ma mi sono ritrovato disarcionato dalla mia Ninja ZX-10R. La moto mi è rimbalzata sul dito mentre ero a terra e ho capito subito di aver rotto le dita”.

Barrier è stato operato dal Dott. Jérome Garret mercoledì 6 aprile presso la “Clinique du Parc” di Lione (Francia), che gli ha ridotto le fratture del secondo, terzo e quarto metacarpo
I tempi di recupero si preannunciano, però, abbastanza brevi, dato che potremmo rivederlo in pista già a Imola: “Mi era stato anticipato che sarei risalito in moto tra più di tre settimane, ma il mio dottore mi ha garantito che sarò presente ad Imola. Dato l’esito positivo dell’operazione, me lo auguro davvero perché ho tanta voglia di dimostrare il mio potenziale di fronte ad un pubblico amico”.

A sostituirlo in sella alla Ninja del Team Pedercini Kawasaki per il round di Assen ci sarà l’ex pilota Supersport Lucas Mahias, che ha già gareggiato come Wild Card a Magny Cours, dove è arrivato terzo e a Losail, dove ha chiuso quarto.
Mahias ha quindi raggiunto i risultati sportivi che hanno convinto Lucio Pedercini ad offrirgli un’opportunità nel mondiale WorldSBK.

“Sono contento di vedere Lucas in azione sulla nostra moto, ho sempre apprezzato il suo talento sportivo e la sua guida aggressiva – afferma proprio il Team Manager della squadra – “Qui lo attende una SBK che potrebbe fare proprio al caso suo: la guida in sella alla 1000 gli sarà congeniale”.

Alle prese con l’elettronica a lui poco gradita, il transalpino che compirà 27 anni proprio durante la trasferta di gara, avrà così la possibilità di dimostrare le sue capacità allo TT di Assen, da sempre tappa storica per gli appassionati delle due ruote.

“E’ un’opportunità straordinaria correre in Olanda per il Team Pedercini, per me la SBK è un’esperienza nuova e darò il meglio di me stesso. Intanto ci tengo fare a Sylvain in mio augurio più sincero per una pronta guarigione. Considero quest’avventura una vera e propria sostituzione: per ora voglio rimanere concentrato su questa gara”.

Superbike: Lucas Mathias sostituirà Sylvain Barrier
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati