Moto3 Argentina: Bastianini fuori dalla top-15, Di Giannantonio 25°

Giornata da dimenticare per i piloti del Racing Team Gresini

Moto3 Argentina: Bastianini fuori dalla top-15, Di Giannantonio 25°Moto3 Argentina: Bastianini fuori dalla top-15, Di Giannantonio 25°

GP Argentina Moto3 GP – fin dal semaforo verde Enea Bastianini non ha trovato il feeling giusto con l’asfalto umido dell’Argentina. Il pilota riminese ha subito perso posizioni e, pur avendo trovato un po’ di ritmo solo a fine gara, ha chiuso al 17° posto.
Situazione opposta per l’esordiente Fabio Di Giannantonio che, in una gara così insidiosa, è riuscito a portare la sua Honda al traguardo in 25° posizione, nonostante anche qualche problema tecnico.

“Purtroppo all’inizio della gara, con la pista ancora umida, non mi sentivo a mio agio – ha spiegato Enea Bastianini – abbiamo probabilmente adottato un assetto un po’ troppo rigido e non sono riuscito a mantenere un buon ritmo per rimanere nel primo gruppo di piloti. Verso la fine della corsa, quando la pista si è asciugata di più, sono riuscito a ottenere buoni tempi, girando anche più forte dei piloti davanti a me, ma purtroppo non è bastato per recuperare. Rimane un po’ di amaro in bocca perché avrei potuto fare una bella gara qui, sia in condizioni di asciutto che di bagnato. Purtroppo, però, queste condizioni miste mi hanno un po’ spiazzato e ho fatto fatica. Il campionato comunque è appena iniziato e avremo tempo per dimostrare che siamo competitivi”.

“La gara era partita molto bene – le parole di Fabio Di Giannanatonio – e nonostante corressi per la prima volta in queste condizioni, con la pista bagnata in alcuni punti e asciutta in altri, ho avvertito da subito un buon feeling. Miglioravo giro dopo giro, poi purtroppo ho iniziato ad avvertire un comportamento anomalo della moto, per un inconveniente che ora andremo ad analizzare. Mi dispiace perché saremmo potuti rimanere nel gruppo di piloti con cui ero in bagarre, invece alla fine abbiamo chiuso la gara un po’ attardati. A prescindere dal risultato di oggi, abbiamo comunque fatto un weekend positivo, tutto in crescita, per cui ora guardiamo con fiducia alla prossima gara”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati