MotoGP Argentina: Scott Redding “Ho ottime sensazioni voglio le prime file domani”

Parte bene il pilota di Pramac, 6° e primo dei ducatisti

MotoGP Argentina: Scott Redding “Ho ottime sensazioni voglio le prime file domani”MotoGP Argentina: Scott Redding “Ho ottime sensazioni voglio le prime file domani”

Scott Redding Ducati Team Pramac MotoGP 2016 GP Argentina Day 1 – Scott Redding chiude con un ottimo 6° tempo la prima giornata di libere al Rio Hondo ed è la prima delle Ducati oggi. Il pilota del team Pramac, dopo aver iniziato bene le Fp1 del mattino girando con costanza e facendo registrare il 10° tempo a 6 decimi dal miglior crono di Andrea Dovizioso, nelle Fp2 ha dato subito la sensazione di poter fare un passo in avanti e stare con il gruppo di testa. Le sua prestazioni sono cresciute costantemente e nel 16° dei 18 giri completati, Scott è passato sotto la bandiera a scacchi con il tempo di 1’42.458 che gli vale la sesta posizione.

“Il feeling non è ancora esattamente come lo desideriamo – ha affermato Scott Redding – Ho ottime sensazioni con la moto ma ancora non ho trovato la giusta confidenza con le gomme. Abbiamo migliorato lavorando un po’ sul set up ma non vorrei cambiare molto la moto visto che le condizioni del circuito mutano in continuazione. Con le gomme nuove le cose vanno bene, soprattutto in frenata, ma dopo 2 o 3 giri il grip cala molto e si rischia di perdere l’anteriore. In Qatar non sono riuscito a replicare i risultati dei test. Qui mi sto divertendo molto anche se le condizioni del circuito non sono le migliori. L’obiettivo per domani è di andare direttamente in Q2 e migliorare la mia qualifica rispetto al Qatar. Le prime 2-3 file sarebbero un grande risultato per riuscire a iniziare la gara e stare davanti”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati