MotoGP Argentina: Andrea Dovizioso “Tanto lavoro da fare, ma la posizione di oggi non è reale”

Il Dovi chiude la sessione mattutina con il 1° tempo ma nel pomeriggio scivola al 10° posto

MotoGP Argentina: Andrea Dovizioso “Tanto lavoro da fare, ma la posizione di oggi non è reale”MotoGP Argentina: Andrea Dovizioso “Tanto lavoro da fare, ma la posizione di oggi non è reale”

Ducati Team MotoGP 2016 GP Argentina Day 1 – Andrea Dovizioso chiude con il 10° tempo la prima sessione di libere in Argentina. Il pilota forlivese aveva iniziato bene la giornata chiudendo la sessione mattutina con il 1° tempo. Nel pomeriggio però, man mano che la pista è andata gommandosi il Dovi non è riuscito ad abbassare i suoi tempi come gli altri e si è ritrovato così ai margini della top 10, rallentato, come tanti top riders, dallo scarso grip della pista argentina.

“Oggi pomeriggio abbiamo fatto molte prove importanti – ha affermato Andrea Dovizioso – per capire la direzione giusta e adattarci alle condizioni che abbiamo trovato qui, visto che la pista è davvero sporca, la gomma davanti non lavora bene ed è molto difficile guidare per tutti. Manca grip all’anteriore, l’avantreno si chiude continuamente, e nelle curve lunghe è difficile gestire la situazione con il gas. In ogni caso non credo che la mia posizione di oggi rispecchi la realtà, anche se certamente c’è ancora molto lavoro da fare domani”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati