CIV

CIV 2016: Test precampionato, le vacanze sono finite

Finalmente in pista i piloti del CIV

CIV 2016: Test precampionato, le vacanze sono finiteCIV 2016: Test precampionato, le vacanze sono finite

CIV 2016, Test Misano – dopo il lungo inverno finalmente le gomme sono tornate a mordere l’asfalto ed i piloti del CIV hanno riattraversato la pit-lane per entrare in pista.
Il Misano World Circuit è stato infatti il teatro dei test ufficiali precampionato che si sono svolti dal 18 al 20 marzo.

Molto interessanti, dopo i primi riscontri cronometrici, sono state le parole dei piloti più attesi della categoria regina del Campionato Italiano Velocità, la Moto3.

“Stiamo lavorando molto sulla moto perché rispetto allo scorso anno la RMU è cambiata tanto, soprattutto a livello di ciclistica – ha spiegato Celestino Vietti Ramus, pilota ufficiale RMU e Campione in carica PreMoto3 250. Abbiamo svolto un intenso programma di lavoro in questi tre giorni”.

“Sta per iniziare un anno molto importante che mi vedrà impegnato nell’Italiano Moto3 e nella Red Bull Rookies Cup – le parole di Kevin Zannoni. Sono emozionato. Sarà sicuramente impegnativo, ma potrò stare tanto sulla moto, che è la cosa che mi piace fare. In questi giorni abbiamo lavorato sulle sospensioni e l’assetto della moto. Sono contento perché la Mahindra è agile e si guida bene, ma c’è ancora molto margine di miglioramento, soprattutto da parte mia”.

“Rispetto al primo test a Vallelunga – ha raccontato Stefano Nepa, pilota ufficiale 3570 Racing Team – sono migliorato molto, ma devo ancora adattare il mio stile perché la moto è più potente e richiede una guida più fisica. In questi giorni ci siamo concentrati sugli assetti della moto e sulla mia posizione di guida”.

“Sono state tre ottime giornate – ha concluso Nicholas Spinelli, rider del Team di Michel Fabrizio. Siamo riusciti a fare un buon lavoro con tutto il team, e anche se c’è ancora qualcosa da sistemare, sono molto soddisfatto anche perché finalmente ho potuto provare con condizioni meteo buone con le quali mi sono trovato molto bene, con il team e con la moto. Tutti sono stati in grado di farmi sentire a mio agio dimostrando grande professionalità. Spero che in futuro si possa lavorare sempre cosi bene”.

“Arrivo da un anno di esperienza alla Red Bull Rookies Cup – ha spiegato Mattia Casadeti, centauro del Team SIC58 – che mi è servito nell’approccio alla gara e proseguirò nel 2016 con il doppio impegno sia al CIV che alla Rookies. Ho ritrovato subito un buon feeling con la KTM e punterò a far bene già da Vallelunga”.

Ma anche nelle categorie della PreMoto3 (125 e 250) le lotte sono già aperte con lo squadrone RMU che schiera ben 8 piloti, di cui 3 hanno conquistato i migliori tempi: Riccardo Rossi, Lorenzo Bartalesi e Davide Baldini. Molto bene anche il gruppo della 125cc: Elia Bartolini, Tomas Rossi, Raffaele Fusco, Benedetto Rasa e Gianluca Sconza.

Interessanti anche le parole del probabile favorito PreMoto3 250, il Campione in carica 125 Leonardo Taccini che, da questa stagione, è passato al VL Team: “Questo è il terzo test e mi sto adattando bene alla nuova categoria. Rispetto alla 125, la 4 tempi ha più freno motore e devo dire che mi piace parecchio. Certo ho ancora molto da imparare ma sono contento perché sono vicino gli altri”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in CIV

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati