MotoGP Qatar, Prove Libere 1: debutto ufficiale per la nuova Aprilia

L’Aprilia Racing Team Gresini per la prima volta in gara con la nuova MotoGp

MotoGP Qatar, Prove Libere 1: debutto ufficiale per la nuova ApriliaMotoGP Qatar, Prove Libere 1: debutto ufficiale per la nuova Aprilia

GP Qatar MotoGP Prove Libere 1 – dopo una stagione di apprendistato ed appena due sessioni di test, Aprilia schiera una vera MotoGp, un progetto nuovo e non derivato dalla serie.
Il primo turno di prove libere, che in Qatar di tradizione si svolge al giovedì, ha visto la RS-GP 2016 di Alvaro Bautista segnare il 17° tempo ad 1,6 sec dalla vetta.
Più complicata la situazione per Stefan Bradl che ha chiuso in fondo alla classifica dopo 15 giri.

“Abbiamo girato per tutto il turno senza riscontrare inconvenienti e questo è molto importante – ha dichiarato Alvaro Bautista – visto che soprattutto dobbiamo conoscere la moto. Oggi abbiamo introdotto qualche modifica per continuare lo sviluppo e così non ritrovato lo stesso feeling degli ultimi test perché con queste novità il carattere della RS-GP è un po’ cambiato, ma questo fa parte delle prove che si devono fare. Domani faremo tesoro di quello che abbiamo imparato oggi”.

“Per noi è stato un buon primo giorno di prove – le parole di Stefan Bradl. Abbiamo messo in fila molti giri. All’inizio della sessione abbiamo avuto qualche incertezza ma nel finale ho iniziato a migliorare il feeling sia con la moto sia con le gomme. Sono soddisfatto perché siamo partiti nella giusta maniera, ora dovremo cercare di spingere per migliorare nei turni di domani”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati