MotoGP Qatar: Andrea Dovizioso “Bello iniziare a Losail, dove posso sfruttare i tanti cavalli a disposizione”

Il forlivese non vede l'ora di correre sul tracciato dove l'anno scorso fece sognare i ducatisti

MotoGP Qatar: Andrea Dovizioso “Bello iniziare a Losail, dove posso sfruttare i tanti cavalli a disposizione”MotoGP Qatar: Andrea Dovizioso “Bello iniziare a Losail, dove posso sfruttare i tanti cavalli a disposizione”

Andrea Dovizioso MotoGP 2016 Gp Qatar Team Ducati – Andrea Dovizioso non vede l’ora di scendere in pista a Losail per iniziare la sua quarta stagione con la rossa di Borgo Panigale. Il pilota di Forlì è fiducioso per la gara anche perchè nei 9 giorni di test invernali è riuscito a migliorare sempre di più il feeling con a nuova Desmosedici GP e spera quindi di riuscire ad essere anche quest’anno tra i protagonisti della gara in notturna come fece 12 mesi fa quando chiuse 2° ad un millesimo da Rossi. Considerando poi che i lunghi rettilinei di Losail esaltano da sempre il motore “allegro” della rossa, i tanti tifosi della rossa sognano l’esordio col botto.

“E’ bello iniziare la stagione qui in Qatar – ha affermato Andrea Dovizioso – Losail è un circuito dove le MotoGP possono sfruttare i tanti cavalli a disposizione, perché è una pista molto veloce e possiede un’ampia gamma di curve. L’atmosfera notturna rende poi tutto più particolare e anche la temperatura è perfetta per gareggiare. Noi dobbiamo essere fiduciosi perché in nove giorni di test abbiamo lavorato bene, raggiungendo il passo che ci serve, e abbiamo fatto buoni progressi migliorando soprattutto il feeling con la nuova Desmosedici GP. Io sono molto sereno, anche se so che durante il weekend di gara bisognerà essere veloci ad adattarsi alle gomme Michelin. Sarà quindi importante approcciare il weekend e tutte le novità regolamentari nel migliore dei modi, ma sono fiducioso per la gara”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

6 commenti
  1. Avatar

    Lyon66

    14 Marzo 2016 at 22:36

    I cavalli non bastano, usa anche gli asini ;-)))

  2. Avatar

    TONYKART

    15 Marzo 2016 at 17:08

    Ci hanno già provato una volta in ducati con un asino ….

    • Avatar

      fatman

      15 Marzo 2016 at 19:11

      …ahahahahahahah, vero…ma sai, attento: lyont ti studia e ti distrugge psicologicamente, un po’ come il geriatra con Marc ahahahahahahahahahahahahahahahahah…povero mangia piadine insipide!!!

  3. Avatar

    supermariacion

    16 Marzo 2016 at 14:57

    ha fatto cilecca con un’HRC…figuriamoci col motocoltivatore! la musica è cambiata.

  4. Avatar

    supermariacion

    16 Marzo 2016 at 23:00

    Conclude stultum!! Dovizioso 1/4 di sega.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati