Superbike: Camier a sorpresa nelle prime libere in Thailandia

Il pilota MV Agusta è il più veloce, lo seguono Hayden e Rea.

Superbike: Camier a sorpresa nelle prime libere in ThailandiaSuperbike: Camier a sorpresa nelle prime libere in Thailandia

La prima sessione di libere del Motul Thai Round al Chang International Circuit ha regalato subito sorprese, con Leon Camier autore del miglior crono, 1’36.047, davanti a Nicky Hayden e Jonathan Rea.

Honda è competitiva su questa pista, come testimonia il quarto posto di Michael Van Der Mark, con sei decimi di distacco da Camier e solo 17 millesimi di ritardo da Rea.
La top five è chiusa da Tom Sykes e con un ottimo sesto tempo troviamo Matteo Baiocco, Che sostuisce l’infotunato Fabio Menghi nel team VFT Racing, al suo primo week end stagionale.

Settimo crono per Sylvain Guintoli che è stato frenato da un problema tecnico alla sua Yamaha YZF R1, alla curva 1, seguito da Roman Ramos e dal compagno di squadra nel Pata Yamaha Official WorldSBK Team, Alex Lowes.
A chiudere la top ten Davide Giugliano, alla sua prima esperienza su questo tracciato, mentre Chaz Davies ha chiuso quindicesimo.

Appuntamento alle 7:30 ore italiane con la seconda sessione di libere, le ultime valide ai fini della Tissot-Superpole 2.

Di seguito la classifica dopo le FP1:

1. Leon Camier GBR MV Agusta RC F4 RR 1m 30.047s
2. Nicky Hayden USA Honda Racing CBR1000RR 1m 30.315s
3. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 30.662s
4. Michael van der Mark NED Honda Racing CBR1000RR 1m 30.679s
5. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 30.764s
6. Matteo Baiocco ITA VFT Ducati 1199R 1m 30.846s
7. Sylvain Guintoli FRA PATA Crescent Yamaha R1 1m 30.884s
8. Roman Ramos ESP GO Eleven Kawasaki ZX-10R 1m 30.924s
9. Alex Lowes GBR PATA Crescent Yamaha R1 1m 30.994s
10. Davide Giugliano ITA Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 31.142s
11. Markus Reiterberger GER Althea BMW S1000RR 1m 31.197s
12. Josh Brookes AUS Milwaukee BMW S1000RR 1m 31.509s
13. Karel Abraham CZE Althea BMW S1000RR 1m 31.727s
14. Xavi Fores ESP Barni Ducati 1199R 1m 31.728s
15. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 31.741s
16. Alex de Angelis RSM IodaRacing Aprilia RSV4 1m 31.981s
17. Sylvain Barrier FRA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 38.278s
18. Jordi Torres ESP Althea BMW S1000RR 1m 38.490s
19. Lorenzo Savadori ITA IodaRacing Aprilia RSV4 1m 38.881s
20. Saeed al Sulaiti QAT Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 39.098s
21. Anucha Nakcharoensri THA Yamaha Thailand R1 1m 39.569s
22. Imre Toth HUN Team Toth Yamaha R1 1m 41.501s
23. Sahustchai KaewjaturapornTHAI Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 42.920s
24. Peter Sebesteyen HUN Team Toth Yamaha R1 1m 42.964s
25. Dominic Schmitter SUI Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 43.212s
Inviato da iPhone

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati