Giugliano pronto a scendere in pista a Phillip Island

Per il pilota romano della Ducati questa sarà una stagione decisiva

Giugliano pronto a scendere in pista a Phillip IslandGiugliano pronto a scendere in pista a Phillip Island

Mancano ormai poche ore all’inizio ufficiale del MOTUL FIM Superbike World Championship 2016, con le prime prove libere del Yamaha Finance Australian Round in programma a mezzanotte, ora italiana, sulla pista di Phillip Island.

Tra i piloti che “scalpitano” di più c’è sicuramente Davide Giugliano, atteso a una grande stagione dopo un anno travagliato da cadute e infortuni: il pilota romano sa che il suo team, Aruba.it Racing Ducati, si aspetta grandi prestazioni da lui e da Chaz Davies, vice Campione del Mondo in carica.

Dalla due giorni di test svolti lunedì 22 e martedì 23 febbraio, sempre sulla pista australiana, Giugliano è uscito con il terzo tempo assoluto, un 1’31.400, messo a referto nonostante le difficoltà incontrate per pioggia e temperature elevate, con una Panigale che non è sembrata al meglio.

“La giornata di oggi è andata abbastanza bene, questa mattina abbiamo girato molto e abbiamo potuto effettuare molte prove. A Phillip Island il grip non è mai tanto e dobbiamo lavorare abbastanza” – ha detto Davide Giugliano – La cosa positiva è che per il week end non sono previste queste temperature così alte e possiamo quindi pensare di recuperare un po’ di aderenza, che invece questo pomeriggio abbiamo perso. Ho fatto un buon lavoro con il mio team e sono fiducioso per le gare”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati