MotoGP: Sepang Day 3, Valentino Rossi “Abbiamo fatto un buon lavoro”

Il pesarese della Yamaha ha ottenuto il secondo tempo nel Day 3 di Sepang

MotoGP: Sepang Day 3, Valentino Rossi “Abbiamo fatto un buon lavoro”MotoGP: Sepang Day 3, Valentino Rossi “Abbiamo fatto un buon lavoro”

Test MotoGP Sepang Day 3 Yamaha Movistar – E’ un Valentino Rossi soddisfatto quello che ha parlato al termine della terza ed ultima giornata di prove della classe MotoGP a Sepang. Il pilota pesarese della Yamaha ha infatti ottenuto il secondo tempo ma soprattutto ha lavorato al meglio con la squadra. Sia la nuova elettronica che le Michelin hanno fatto frandi progressi rispetto al test di Valencia, a lui la parola.

“Sono felice del test e di quanto fatto oggi, perché, prima di tutto, abbiamo fatto un buon lavoro e abbiamo provato diverse cose che ci hanno dato informazioni su come migliorare la moto. Ho anche girato in 2’00.5s, penso che possiamo lavorare e fare meglio, ma ho ottenuto il secondo tempo, che non è poi così male, devo dire che è stato un buon test – ha detto Valentino Rossi – Dobbiamo ancora lavorare molto, il punto di domanda che rimane è quale moto utilizzare, quella più simile al 2015 oppure al modello 2016. Le riproveremo a Phillip Island e credo che gli ingegneri hanno fatto un buon lavoro con l’elettronica e la Michelin ha fatto un buon lavoro con le gomme anteriori. Abbiamo provato altri pneumatici che hanno dato un miglioramento, così sono felice. Ho provato le winglet (le alette sulla carena), sono molto interessanti, cambiano il flusso d’aria, ma non sento una grande differenza. Preferisco la moto senza le ali, è più bella!”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

46 commenti
  1. Avatar

    Bestlap

    3 febbraio 2016 at 14:42

    No ma tanto SKARTO ha detto che è finita e se lo dice lui che è un (fra)intenditore, oltre che un’IDI0TA…!!!!

  2. Avatar

    nandop6

    3 febbraio 2016 at 15:00

    Comunque 1 secondo da Lorenzo non è una bella cosa.

    • Avatar

      cujo

      3 febbraio 2016 at 15:22

      non è bello, vero….. + o – è lo stesso distacco che c’era lo scorso anno, con la differenza che davanti c’era Marquez e Lorenzo, io non gli do tanto peso, nei test è sempre molto prudente, e non forza mai…..

  3. Avatar

    TONYKART

    3 febbraio 2016 at 16:00

    A patita di moto ha preso un secondo e hai anche il coraggio di farti sentire bestpirla? ??ahahhaha pagliaccio

    • Avatar

      Durim

      3 febbraio 2016 at 16:04

      e il tuo idolo se ne è preso uno e mezzo. Non era l’uomo che vinceva con tutto, sempre e comunque? E per fortuna guida la gp15 che funziona meglio della gp 16..con la gp16 manco entrava in top10..ciaaaooone

    • Avatar

      Bestlap

      3 febbraio 2016 at 17:54

      Secondo le tue previsioni doveva essere ultimo non ricordi..?? E’ finita ecc..ecc.. se rossi che ha preso un secondo è finito tutti gli altri dietro (compreso l’intergalattico) cosa sono..?? Sei il solito

    • Avatar

      Bestlap

      3 febbraio 2016 at 18:01

      A parte il fatto che io scrivo indipendentemente dai risultati di Rossi, a differenza di voi IDI0TI che l’anno scorso vi siete eclissati tutti (da vigliacchi quali siete) alla prima gara vinta dal 46 in Qatar. Poi se Rossi che ha preso un secondo è finito come ripeti sempre SKARTO gli altri che sono TUTTI dietro (intergalattico compreso) cosa sono..?? Sei il solito IDI0TA SKARTO..!!!

      • Avatar

        fatman

        3 febbraio 2016 at 18:39

        …ti rispondo io al posto dell’amico Tony: i fatti parlano chiarissimo: e’ stato bastonato e basta…cosi’ come Casey ha bastonato gli altri ducatisti…il resto sono chiacchiere da bestlapirla quale sei…vergognati e fatti un giro col tmax da meridionale!!!

      • Avatar

        Bestlap

        3 febbraio 2016 at 19:22

        Guarda un ò chi si rivede il grassone vigliacco in questione. Dai cuor di leone che la prima gara non è lontana cosa farai sparirai x la vergogna come l’anno scorso..?? Rimane il fatto che tutti gli altri sono dietro anche “il sommo stoner” o no..?? Povero demente…!!

      • Avatar

        supermariacion

        5 febbraio 2016 at 22:29

        caseina fromage stoner secondo me non ha mai bastonato nulla! forse qualche luccio lamato male ahhahahahha…..forse adrian amava farsi bastonare da livio anal suppo!

  4. Avatar

    TONYKART

    3 febbraio 2016 at 16:27

    Non ti rispondo nemmeno e mi faccio quattro risate per le fesserie che hai scritto e il secondo di rossi a parita’di moto ….secondo me a quest ora sarà già a parlare con i vertici yamaha per dire che questa situazione non va bene
    Ahahahahahaha

    • Avatar

      fatman

      3 febbraio 2016 at 18:42

      …con i vertici Yamaha e, non dimenticare, con la Michelin…il gommino tornera’ di moda a breve…cosi’ il bestlapirla potra’ nuovamente rinvigorirsi…intanto io mi riguardo la gara di Valencia 2015, ogni volta colgo nuove sfumature di giallo ahahahahahahahahahahah!!!

      • Avatar

        supermariacion

        4 febbraio 2016 at 17:27

        la migliore di tutte…suzuka 2001, poi ti metto l’elenco se vuoi godere, visto che non hai altri modi.

    • Avatar

      Durim

      3 febbraio 2016 at 19:59

      Certo.
      Se adesso Lorenzo è più veloce è merito suo.
      Se Rossi recupera e lo batte allora è gommino.
      Non è che il gommino lo ha avuto Lorenzo?
      Non credo tanto a ste cose, ma come da lui stesso ammesso, queste gomme favoriscono il suo stile di guida “rotondo”.

      In ogni caso sono test..se in qatar Lorenzo darà un secondo a tutti allora gli farò i complimenti.

  5. Avatar

    osccarzeta

    3 febbraio 2016 at 19:02

    Nel confronto con i best lap 2015 lorenzo è andato più forte con la gomma dura Michelin. Un decimo. Roba da matti. Tutti gli altri sono crollati di minimo un secondo. Marquez girava in 1 e 58! Pure Pedro. Iannone perde quasi due secondi. Chiaro che con la morbida Michelin sarebbero andati più forte ma 1 58 probabilmente era solo alla portata di lorenzo.
    Visto Petrucci ieri le ducati ufficiali potevano girare in 59. Forse. Honda mi sembra proprio indietro in una pista dove hanno sempre dominato.

    • Avatar

      cujo

      3 febbraio 2016 at 19:43

      a parte Lorenzo, che aveva da spalmare e ribadire tutte le interviste che ha fatto dopo, che lui ha vinto meritatamente (tanto che gli frega, c’è vale che fa la messa a punto), a me sembra che sono stati tutti al di sotto di quello che potevano fare (compreso Stoner), chi ha visto queste libere, penso possa confermare, erano tutti composti, concentrati sulle gomme e centraline, mai una sbavatura o una derapata, a parte Baz, per un difetto di gomma, e Lorenzo, mi sembra che cadute per cercare il limite si contano su una mano……

      • Avatar

        fatman

        3 febbraio 2016 at 19:57

        …tanto c’e’ il geriatra che fa la messa a punto ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…
        ma credi veramente a cio’ che scrivi oppure sei pieno di livore per il fatto che Jorge e’ meritatamente campione del mondo 2015? Se l’hai preso in c++o non devi essere arrabbiato, il paramedico e bestlapirla lo prendono giornalmente ahahahahahahahahahahahahahahah!!!

      • Avatar

        cujo

        4 febbraio 2016 at 11:25

        veramente tanto siete appannati dalla rosica e bocconi amari che avete ingoiato nel corso di questo ventennio, che ancora non avete elaborato che nel c..o lo ha preso lo sport, che tu e i tuoi r@ttincul@ di compagni di merende vi ostinate a non ammettere….

  6. Avatar

    nandop6

    3 febbraio 2016 at 20:03

    Sicuramente questa tre giorni serviva per lo sgrossamento delle novità, come sicuramente la maggior parte non avrà fatto il giro della morte e Lorenzo non è uno di questi dimostrazione ne è la scivolata di ieri. Comunque questi non sono i valori in campo che si avranno in gara, almeno lo spero altrimenti Lorenzo ammazza il campionato, non pensavo si sarebbe adattato a gomme ed elettronica in questo modo.

    • Avatar

      nandop6

      3 febbraio 2016 at 20:08

      Intenditori, non è che a Lorenzo gli hanno dato il gommino??????
      Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

  7. Avatar

    TONYKART

    3 febbraio 2016 at 22:32

    CuJo la questione della messapounto e’come la storia del muro al box ,una stronz@t@,Lorenzo e rossi guidano in modo totalmente differente,potrebbero tranquillamente dirsi tutte le regolazioni di telaio,forcelle,ammortizzatore e parametri centralina che non sarebbero adatti l uno allo stile di guida dell altro …..

    • Avatar

      cujo

      3 febbraio 2016 at 23:13

      quella era una battuta, che al 99,99×100 sapevo (che i “SOLITI”) dovevano sparare la minkiata, a parte tony, che questa volta ha risposto come si deve….

      ora ti chiedo….. ma pensi veramente che questi test siano stati dei cronometri assoluti, con giri a coltello fra i denti, a parte Lorenzo??

      • Avatar

        bibo

        4 febbraio 2016 at 11:38

        visto che hai detto che il muro ai box è una stronzata,mi sai dire chi è che la fatto mettere??? :-)

      • Avatar

        cujo

        4 febbraio 2016 at 14:08

        dicevano che era stata una delle due case di pneumatici a volerlo, perchè Rossi usava Bridgestone e Lorenzo Michelin….

      • Avatar

        fatman

        4 febbraio 2016 at 15:46

        …e voi credete che le case di pneumatici facciano di queste c@zz@te? E’ stato il geriatra a volere il muro, e’ apparso su tutte le riviste specialistiche ed e’ stato da lui confermato…la vostra preparazione motociclistica e sempre molto sommaria!!!

      • Avatar

        cujo

        4 febbraio 2016 at 16:11

        e anche qui sei arrivati dritto come un siluro…. peccato che ho smesso di pescare….. brodo!!

    • Avatar

      Bestlap

      4 febbraio 2016 at 08:56

      Ma guarda, ora hanno stili di guida differenti, il che è verissimo, ma allora come la mettiamo con il fatto che lo scorso anno dicevate che Rossi copiava i setting di Lorenzo e che solo così si spiegava come facesse pena in prova e fosse invece competitivo in gara..?? Fate pace col vostro “cervello” ennesima prova della vostra incompetenza……

      • Avatar

        fatman

        4 febbraio 2016 at 10:02

        …dicevamo cosi’ perché il nostro livore verso il geriatra e’ all’ennesima potenza…vogliamo vederlo disintegrato in primis dal team mate e poi dal sommo Marc
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

      • Avatar

        fatman

        4 febbraio 2016 at 10:04

        …peccato non corra seriamente anche il divino Casey, altrimenti sai quanti suicidi di massa tra i tavulliaboys?
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

      • Avatar

        cujo

        4 febbraio 2016 at 11:34

        o guarda, ti hanno insegnato una muova parola, “livore”, e l’hai già usata per ben due volte, quante ripetizioni ti ci sono volute per comporre una frase con questo sostantivo…. perchè è un sostantivo, lo sapevi vero??

        peccato per te, ma il divino per adesso sta dietro…..

        ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahah

      • Avatar

        bibo

        4 febbraio 2016 at 11:40

        forse era l unica chanches che gli era rimasta…wahhahahahhahahahhahah :-)

      • Avatar

        cujo

        4 febbraio 2016 at 12:24

        via bibo, non gli spezzare i sogni, fagli credere che Stoner con 2/3 collaudi l’anno tornerà a correre di nuovo….

  8. Avatar

    supermariacion

    4 febbraio 2016 at 00:02

    dai su, tifosi a “random”! parliamo del vero motivo per cui il vs fegato frigge dal 2006. Cosa ne pensate della love story tra il cornuto pelato e la mezza cantante? (senza offesa per i veri cantanti di professione)…biaggianti infami del pecoraro romano, fatevene una ragione!

  9. Avatar

    osccarzeta

    4 febbraio 2016 at 07:01

    Il problema non è il giro secco. Su motogp.com c’è il cronologico dei giri. Lorenzo è stato sempre più veloce. Ha fatto 9 giri in 00 e 3 in 59. Non credo proprio che sia un fatto di giro ad effetto. Scendeva in pista e faceva tempi per gli altri inavvicinabili. Per quanto riguarda le cadute sono andati a terra un po tutti. Pedrosa Iannone i due di tech3 e molti altri. Purtroppo lorenzo è caduto quando non tirava….ROSSI sul giro secco non ha più la velocità di lorenzo ma sul passo normalmente sono abbastanza simili. Qui invece no. Nei test dello scorso anno rossi era andato più forte di lorenzo sia come passo che come giro secco. Se le Michelin vanno meglio su chi non spigola in curva la vedo proprio male…..

    • Avatar

      nandop6

      4 febbraio 2016 at 07:46

      A come dicono non vanno neanche in frenata punto forte di Rossi.

    • Avatar

      fatman

      4 febbraio 2016 at 08:47

      …purtroppo per i tavulliaboys Jorge e’ stato imprendibile…possono solo consolarsi con il secondo posto, primo dei perdenti, anche in prova…la prossima volta sara’ differente ma in questi te giorni il geriatra le ha prese e di brutto…ma non doveva essere il suo anno?
      Il ritorno alle Michelin, elettronica meno evoluta, piagnistei vari?
      Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      …ggggooooooddddddooooooooooooooooooooo!!!

    • Avatar

      ligera

      4 febbraio 2016 at 12:19

      Il parere di Stoner sulle Michelin:

      Veloce fin dall’inizio Casey non sembra aver risentito del passaggio dalle Bridgestone alle Michelin.
      “In realtà appena sono entrato in pista ho guidato in modo un po’ cauto. Non sapevo cosa aspettarmi, visto che molti erano caduti a causa dell’anteriore. Il fatto è che all’incirca quando si è sui 45° la moto sembra cadere. Il profilo dell’anteriore non sembra andare d’accordo col posteriore. Questo ha causato un po’ di problemi alla curva 5 che ha un ingresso molto veloce. In questo frangente la moto diventa nervosa e può mandarti in terra. Le gomme Michelin però hanno altri pregi: sono molto agili, anche se meno stabili in frenata, ed il posteriore ha veramente un grip incredibile”.

      • Avatar

        fatman

        4 febbraio 2016 at 13:57

        …ok, belle parole del divino Casey ma attendiamo tutti con ansia il pensiero (spariamo per una volta di senso compiuto) dell’imbelle cujo e del “livoriano” bestlapirla
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

      • Avatar

        cujo

        4 febbraio 2016 at 14:18

        c@zzo sei gia a tre, e ci hai pure aggiunto “imbelle”, stai facendo veramente dei passi da gigante, forse anche tu fra poco potrai esprime dei “pensieri di senso compiuto”……

        e cosa ha detto di strano, è un pilota ed ha fatto una analisi, ed ha ribadito quello che avano detto gli altri piloti dopo le prime prove in Spagna
        forse vuoi che noi ne parliamo così ci capisci qualcosa.

      • Avatar

        cujo

        4 febbraio 2016 at 14:23

        il commento è in fase di moderazione, li non l’ho espresso perchè apprezzo l’impegno

        comunque “livoriano” non è corretto

      • Avatar

        fatman

        4 febbraio 2016 at 15:43

        …e’ virgolettato…occorre sempre spiegarvi tutto…ma siete andati a scuola oppure avete vinto la laurea come il geriatra lavandino?

      • Avatar

        cujo

        4 febbraio 2016 at 16:02

        prova a portarlo al tuo maestro di ripetizione, te le fa lui due virgolette sulla testa a suon di nocchini….

  10. Avatar

    osccarzeta

    6 febbraio 2016 at 10:39

    Volevo solo dire che il famoso ‘muro’ tra i box di rossi e lorenzo è stato chiesto da rossi non nella stagione dove lorenzo usava le Michelin ma a partire da quella successiva. Nulla da dire sulla decisione ma non era una questione di gommisti (Michelin aveva già annunciato il ritiro) era proprio un problema interno alla squadra tanto più che era stato conservato anche quando i due usavano Bridgestone. Non so se ricordate quando rossi andava alle interviste dicendo che lorenzo gli copiava i set up. Non so cosa ne pensate voi ma io non l’ho mai capito. Guidano in modo differente e poi, di norma, all’interno di un team c’è sempre scambio di informazioni. Poi lorenzo arrivava in pista ed era quasi sempre più veloce di rossi. Rossi veniva su piano piano e poi in gara magari era anche più veloce. Sembrava più vero che fosse lui a metterci di più a trovare il setup. I warm up di rossi con i setup dell’ultimo momento sono storia! Boh. Non l’ho mai capita questa cosa.

    • Avatar

      fatman

      6 febbraio 2016 at 12:27

      …ecco, finalmente una persona che si ricorda bene le cose…io ricordo pero’ che lamentino si lamentava (appunto) gia’ alla fine dell’anno in cui Jorge correva con le Michelin, dava fastidio al re e dunque doveva, secondo lui, essere limitato….era convinto gli copiasse i setup. Jorge accetto’ il muro e dimostro’ con i fatti quanto valesse. La permalosita’ di lavandino assunse vette grottesche dopo Motegi 2010 e decise di andarsene in Ducati l’anno successivo, visto che secondo lui Yamaha doveva scegliere: o lui oppure Jorge…il resto e’ storia!!!

      • Avatar

        Durim

        6 febbraio 2016 at 12:51

        e quale è il problema fatman?Rossì sbagliò con la storia del muro e lo stesso qualche tempo fa ha ammesso di aver sbagliato e ha dato le sue motivazioni. E allora? che vuoi di più?
        Lui ha le sue colpe così come lorenzo…Anche lorenzo ha dichiarato che rossi li copia/copiava il setup. Quando c’è rivalità è normale che succedano ste cose. Che poi Lorenzo, dopo l’atteggiamento di quest’anno..credo sia meglio di Valentino?Se rossi si lamenta, Lorenzo nelle ultime 3 gare cosa ha fatto se non lamentarsi, pollici versi, e mettere bocca li dove non li competeva tanto che anche yamaha stessa gli ha detto di “stare zitto”.

        E allora fatman! Quale è il problema?sai chissenefrega! Tifa per chiunque corra contro Rossi, insultalo ecc..mi godrò ugualmente le gare. Tu guardati barcellona 2007..solo di ricordi puoi vivere ;)

  11. Avatar

    fatman

    7 febbraio 2016 at 19:13

    …dai che il prossimo anno perdi tutti i duelli con Pedrosa ahahahahahahahahahahahah!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati