MotoGP: Danilo Petrucci, “Sono pronto a dare il massimo”

Il pilota ternano del Pramac Racing ha parlato alla presentazione del Team

MotoGP: Danilo Petrucci, “Sono pronto a dare il massimo”MotoGP: Danilo Petrucci, “Sono pronto a dare il massimo”

Pramac Racing 2016Danilo Petrucci sarà per il secondo anno consecutivo in sella alla Ducati del Team Pramac. Il rider ternano, che lo scorso anno ha disputato un’ottima stagione e che ha regalato alla squadra lo splendido secondo posto di Silverstone, ha parlato durante la presentazione del Team, avvenuta al quartier generale a Casole d’Elsa in provincia di Siena. A lui la parola.

“Sono davvero contento di essere qui, nella famiglia Pramac, per il secondo anno consecutivo. Sono contento soprattutto perchè ritroverò un gruppo affiatato che non è cambiato. Con Daniele Romagnoli e con tutti i ragazzi del team ho un rapporto bellissimo e questo rappresenta per me un motivo in più di fiducia. Non vedo l’ora di cominciare perchè c’è ancora tanto da fare anche alla luce del nuovo regolamento – ha detto Danilo Petrucci – Ma la voglia di far bene è grande. I test sono andati molto bene soprattutto a Jerez dove abbiamo fatto un grande passo in avanti rispetto a Valencia. Vorrei ringraziare il gruppo sportivo delle Fiamme Oro e chi mi è stato vicino in questi mesi: il mio preparatore atletico Marco Baglioni ed i miei amici Tommaso e Filippo con cui ho trascorso una settimana vera in Sardegna. Una specie di ritiro che mi ha dato tanta carica. E poi la mia famiglia. Sono pronto a dare il massimo per dare provare a tutti i miei tifosi tante soddisfazioni. State certi che ce la metterò tutta!”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    cujo

    20 gennaio 2016 at 21:57

    grande Petrux, se puoi fagli vedere i lord green rat…..

  2. Avatar

    fatman

    22 gennaio 2016 at 19:19

    ….basta che non fai passare il geriatra come tuo solito come faceva Edwards…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati