Moto3: Nicolò Bulega premiato dalla regione Emilia Romagna per la vittoria nel Mondiale Junior FIM 2015

Altro riconoscimento per il prossimo pilota del Team Sky VR46

Moto3: Nicolò Bulega premiato dalla regione Emilia Romagna per la vittoria nel Mondiale Junior FIM 2015Moto3: Nicolò Bulega premiato dalla regione Emilia Romagna per la vittoria nel Mondiale Junior FIM 2015

Mondiale Junior FIM 2015 – Nicolò Bulega è stato premiato dalla regione Emilia Romagna per la vittoria nel Mondiale Junior FIM 2015. Il prossimo pilota dello Sky Racing Team VR46, ha ricevuto una targa per meriti sportivi dalla regine dove è nato e cresciuto.

Il figlio di Davide (volto noto del panorama motociclistico italiano. La vittoria nel 1989 del campionato italiano Sport Production con una Aprilia AF1 diede l’avvio alla sua carriera nel mondo delle due ruote. La vittoria nel Campionato Europeo 250 cc nel 1997 e collaudatore Cagiva 500 GP) è stato premiato a Bologna dal Presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Presenti anche i sindaci di San Clemente (la città dove risiede Nicolò) Mirna Cecchini, e di Coriano, Domenica Spinelli.

“Sono orgoglioso di questo riconoscimento, sono molto legato a questa terra, dove sono nato e cresciuto. Il mio lavoro mi porta a essere in giro per il mondo per la maggior parte dell’anno, ma ci torno sempre volentieri. La vittoria del Mondiale Junior è stato un traguardo importantissimo, ma ora la testa è già rivolta al Mondiale Moto3, già alle porte – ha detto Nicolò Bulega – mi preparo ad affrontare questa stagione con la consapevolezza di avere ancora tanto da imparare. Farò tesoro dell’opportunità che mi è stata data dallo Sky Racing Team VR46, sono davvero entusiasta di entrare a far parte di un team collaudato come questo, già punto di riferimento per tanti giovani che sognano di crescere nel Motomondiale.”

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

In evidenza

CEV | Andreas Pérez non ce l’ha fatta

Il pilota spagnolo, di soli 14 anni, è rimasto coinvolto ieri in un gravissimo incidente nel corso della gara del CEV
Condividi su WhatsAppCEV – Andreas Pérez si è spento questa mattina all’ospedale di Barcellona a seguito dei traumi riportati ieri