Superbike: Diramato il calendario provvisorio del Campionato Mondiale 2016

Si comincia sotto il sole australiano per concludere in notturna in Qatar. Si torna in Germania e c'è una sorpresa tutta italiana

Superbike: Diramato il calendario provvisorio del Campionato Mondiale 2016Superbike: Diramato il calendario provvisorio del Campionato Mondiale 2016

Riprendendo quanto comunicato settimana scorsa, la Dorna ha rilasciato il calendario provvisorio del Campionato Mondiale Motul FIM Superbike 2016.

Stabilito il nuovo regolamento per il Mondiale Supersport (WorldSSP), i cui round accompagneranno le gare del World Championship Motul FIM Superbike, tranne che per il consueto appuntamento di Laguna Seca, riservato solo alla classe “regina”.
La Coppa FIM Superstock 1000 (STK1000) sarà presente invece solo nelle tappe europee del Campionato.

Calendario provvisorio in quanto i punti ancora da smarcare rimangono: quello più importante riguarda da vicino il pubblico italiano, con l’atteso ritorno della WorldSuperbike a Monza.
Confermato il round al Lausitzring in Germania, si tratterebbe di un altro gradito rientro, dopo tre anni di assenza da quella sfortunata edizione del 2012, in cui la pioggia fece emergere i problemi della superficie dell’asfalto.
In questo anno si è lavorato duramente per approntare le modifiche al circuito necessarie a garantire la sicurezza dei piloti in pista, sempre con un occhio di riguardo alle esigenze della F1.
A breve ci sarà una nuova ispezione da parte dei commissari Dorna, che daranno la risposta definitiva tanto attesa.

Di seguito pubblichiamo il calendario, con le specifiche ancora oggetto di conferma da parte della Federazione:

1 – Australia: Phillip Island GP Circuit – 26 / 28 febbraio
2 – Thailandia: Chang International Circuit – 11 / 13 marzo
3 – Spagna: MotorLand Aragón – 1 / 3 aprile
4 – Paesi Bassi: TT Circuit di Assen – 15 / 17 aprile
5 – Italia: Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola – 29 aprile / 1 maggio
6 – Malesia: Sepang International Circuit – 13 / 15 maggio
7 – Regno Unito: Donington Park – 27 / 29 maggio
8 – Italia: Misano World Circuit Marco Simoncelli – 17 / 19 giugno
9 – USA: Mazda Raceway Laguna Seca – 08 / 10 luglio ***
10 – Italia: Autodromo Nazionale di Monza – 22 / 24 luglio *
11 – Germania: Lausitzring – 16 / 18 settembre
12 – Francia: Circuit de Nevers Magny-Cours – 30 settembre / 2 ottobre
13 – Spagna: Circuito de Jerez – 14 / 16 ottobre **
14 – Qatar: Losail International Circuit – 28 / 30 ottobre

* Con riserva di omologazione
** Con riserva di contratto
*** Solo WorldSBK

Prove ufficiali:

Pre-stagione: Phillip Island – Lunedì e martedì precedenti alle gare (WorldSBK, WorldSSP)
Post-gara 1: Misano – Lunedì successivo al round Riviera di Rimini (WorldSBK)
Post-gara 2: Jerez – Lunedì successivo alla gara (WorldSBK)

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati