Superbike: Il futuro di Aprilia nella categoria è sempre più a rischio

Per Leo Mercanti, CEO di Aprilia Racing, gli sforzi del team devono essere incentrati solo sulla MotoGP

Superbike: Il futuro di Aprilia nella categoria è sempre più a rischioSuperbike: Il futuro di Aprilia nella categoria è sempre più a rischio

Da settimane ormai, da prima della fine della stagione, tifosi e addetti ai lavori stanno aspettando di conoscere se e in che termini Aprilia parteciperà al Campionato Mondiale Superbike del prossimo anno.

Da EICMA, la fiera del Motociclo che si sta svolgendo a Milano, purtroppo arrivano notizie poco incoraggianti per i tanti appassionati della Casa di Noale: Leo Mercanti, CEO di Aprilia Racing, in un’intervista, ha infatti spiegato quali sono i loro prossimi programmi, a tra questi non ci sarebbe spazio per la Superbike.
“Noi correremo, ma correremo in MotoGP, sostanzialmente perché questo è il nostro obiettivo principale. Già da un anno abbiamo deciso di ritornare in questo campionato, dove eravamo presenti agli inizi, e ovviamente abbiamo un programma di crescita. Sarà molto impegnativo, perché la categoria è difficilissima e tecnologicamente al top. Perciò dobbiamo concentrarci su quella categoria per avanzare nel nostro programma di crescita. Credo che in SBK, dove abbiamo vinto 7 titoli mondiali in pochi anni, non ci sia più niente da dimostrare. La RSV4 si è fatta valere per la validità del progetto di base e quest’anno ha vinto il campionato Superstock. E’ una moto che ha dimostrato il suo valore e ritengo che per il momento possa prendersi una piccola pausa”.

Sullo stato attuale di salute dell’Aprilia, Mercanti è chiaro: “Stiamo molto bene, abbiamo motociclette e un programma di crescita. L’obiettivo del brand è nello sport racing e il lavoro che stiamo facendo sulla MotoGP è la prefigurazione del lavoro di Aprilia per le moto di serie, dove abbiamo prodotti di riferimento come la RSV4 e la Tuono. E faremo lo stesso nei prossimi anni con quella che sarà l’evoluzione della gamma”.

Comunicati ufficiali ancora non sono usciti, così come Dorna non ha ancora pubblicato una entry list, anche se provvisoria del 2016, ma le parole del CEO di Aprilia Racing lasciano purtroppo pochi margini.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    njs777

    18 Novembre 2015 at 20:28

    Torres è stato già annunciato come pilota di Althea su BMW un mesetto fa !!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati